Cultura e tempo libero / Musica

Commenta Stampa

Il cantante: "Canzone scritta sulle scomode verità del G8"

Cristicchi vince il premio Amnesty Italia

Il riconoscimento è andato per il brano "Genova brucia"

Cristicchi vince il premio Amnesty Italia
06/04/2011, 12:04

ROMA - E' Simone Cristicchi, il vincitore della nona edizione del Premio Amnesty Italia. Al cantante è andato il riconoscimento per il brano "Genova brucia".
Il Premio Amnesty Italia infatti è stato indetto nel 2003 dalla sezione italiana di Amnesty International e dall'Associazione culturale Voci per la libertà con l'obiettivo di premiare i brani pubblicati nel corso del 2010 e dedicati ai diritti umani.
"Sono orgoglioso e davvero onorato di aver ottenuto il premio Amnesty Italia per "Genova brucia", canzone scritta e pensata per raccontare una delle scomode verità sui fatti del G8", ha dichiarato Simone Cristicchi.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©