Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Croce Rossa: Convegno nazionale su Corpo Infermiere Volontarie


Croce Rossa: Convegno nazionale su Corpo Infermiere Volontarie
26/11/2009, 16:11


CASERTA - Si svolgerà a Caserta, presso il Crowne Plaza Hotel, nei giorni 27, 28 e 29 novembre, il Convegno nazionale del Corpo della Infermiere Volontarie della Croce rossa Italiana dal titolo “Caserta, un anno dopo”. Il Convegno ha un’importanza particolare alla luce della Legge 108 del 3 agosto 2009, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale che ha definitivamente riconosciuto l’abilitazione a svolgere la professione infermieristica in ambito esclusivo di FF.AA. e C.R.I. ed equiparato il Diploma conseguito dalla Infermiere Volontarie all’attestato di qualifica di Operatore sociosanitario specializzato. Una richiesta che era scaturita proprio a Caserta lo scorso anno nel Convegno di celebrazione del Centenario del Corpo delle Infermiere Volontarie. L’importanza della Legge, e del risultato ottenuto, fa sì che a Caserta saranno presenti tutti i vertici nazionali della Croce Rossa Italiana a partire dal Commissario straordinario Francesco Rocca, di ritorno da Nairobi, dove la CRI ha fatto il suo ingresso nel Consiglio Direttivo della Federazione Internazionale di Croce Rossa, ma anche delle Istituzioni italiane. Molti le personalità invitate, dal Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, al Sottosegretario alla Presidenza del consiglio Gianni Letta, al ministro Roberto Maroni, al ministro Maurizio Sacconi, al vice ministro Ferruccio Fazio, al ministro Ignazio La Russa, al sottosegretario alla Difesa Guido Crosetto, al sottosegretario alla Protezione Civile Guido Bertolaso, Monsignor Rino Fisichella, il Direttore Generale della Cooperazione e Sviluppo del Ministero degli Esteri Elisabetta Belloni. Tra le alte cariche militari sarà presente l’Ammiraglio Giampaolo di Paola (Presidente del comitato Nato), il Generale Alberto Ficuciello in rappresentanza dell’Associazione famiglie vittime di Nassirya e molti altri ancora. Un parterre importante per una tre giorni intensa che vedrà protagoniste ed impegnate 1.000 “Crocerossine”. Venerdì 27 novembre alle ore 17 la Cerimonia d’apertura.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©