Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Cuma, calano i sipari sulla IV edizione di Malazè


Cuma, calano i sipari sulla IV edizione di Malazè
17/09/2009, 09:09


Si è tenuta nella notte del 15 settembre a Villa Eubea a Cuma, Pozzuoli, la festa di chiusura della IV edizione di Malazè, la festa dell'enogastronomia dei Campi Flegrei. Alla "Notte di Malazè" hanno partecipato centinaia di persone, molti dei quali coinvolti nell'organizzazione della grande kermesse che ha coinvolto più di cento soggetti tra imprenditori del settore dell'enogastronomia, associazioni e cooperative di Pozzuoli, Quarto, Bacoli e Monte di Procida. Per l'occasione i ristoratori e i produttori di vino del territorio hanno offerto ai presenti i loro prodotti. La festa è stata preceduta dal convegno sui prodotti tipici della Campania. Hanno partecipato Gianfranco Nappi (assessore all'agricoltura della Regione Campania), Vito Amendolara (Coldiretti Campania), Luciano D'Aponte (Valorizzazione), Gaetano Pascale (Slow Food Campania), Rosario Mattera (associazione Campi Flegrei a Tavola), Francesca Adelaide Di Criscio (Le Strade del Vino Campi Flegrei), Michele Farro (Consorzio Tutela Vini Campi Flegrei). Ha moderato Luciano Pignataro, giornalista de Il Mattino. L'incontro è stato organizzato dalla Regione Campania (Stapacepica Na - Sesirca Na) nell'ambito di anteprima "Anuga", la Campania e i suoi prodotti alla fiera di Colonia, in Germania. "Finalmente - ha commentato Rosario Mattera, organizzatore di Malazè - il territorio flegreo ha compreso il senso della manifestazione: c'è stata una partecipazione attiva da parte di tutti gli operatori. Quest'anno si è chiuso un ciclo: ora la manifestazione si è radicata ed è conosciuta. L'enogastronomia è una delle possibili strade per lo sviluppo. Da segnalare il grande successo delle proposte delle escursioni nei siti archeologici e tra le meraviglie naturali dei Campi Flegrei". "Visto i risultati di Malazè - ha dichiarato Gianfranco Nappi - già possiamo dire che la quinta edizione sarà organizzata con un maggiore sostegno della Regione. Questa è una manifestazione che ha dimostrato una grande vivacità culturale e associativa, un momento importante di incontro tra le istituzioni. È la prova che esiste una strada alternativa di sviluppo che concilia economia ed ambiente". La IV edizione di"Malazè" è stata organizzata dall'associazione "Campi Flegrei a tavola". Hanno collaborato le associazioni "Le strade del vino dei Campi Flegrei", "Consorzio Tutela vini dei Campi Flegrei", "Slow Food Campania", "A.i.s. Napoli", associazione "Il dorso del Delfino", il "C.i.f.i.t." e i ristoranti e le associazioni dei Campi Flegrei. "Malazè - il cratere del gusto" è un evento patrocinato dalla Regione Campania (Assessorato alla'Agricoltura), dal Comune di Pozzuoli, dal Comune di Quarto, dall'Ente Parco Regionale dei Campi Flegrei e dall'Azienda di cura, soggiorno e turismo di Pozzuoli.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©