Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

DA LUDWIG VAN BEETHOVEN A MAX BRUCH CON L'ORCHESTRA DEL TEATRO SAN CARLO


DA LUDWIG VAN BEETHOVEN A MAX BRUCH CON L'ORCHESTRA DEL TEATRO SAN CARLO
23/10/2008, 12:10

Nuovo appuntamento per la Stagione Sinfonica d’autunno del San Carlo con la direzione d’orchestra del Maestro Gerd Albrecht. Sabato 25 ottobre, ore 18, sarà in scena all’Auditorium della Rai l’Orchestra del Massimo napoletano diretta dalla bacchetta del Maestro Albrecht. Solista al violino, il giovane interprete Linus Roth. In programma l’Ouverture op. 84 “Egmont” di Ludwig van Beethoven; il Concerto n. 1 in sol minore per violino e orchestra op. 26 di Max Bruch ed in chiusura la Sinfonia n. 6 in fa maggiore op. 68, “Pastorale”, uno dei capolavori sinfonici di Beethoven: una trascrizione in versi musicali che racconta il profondo universo sensoriale dell’uomo immerso nella natura. Una meravigliosa invenzione che raccoglie in sé l’espressione del sentimento ed i caratteri di una romantica spiritualità. “Più espressione del sentimento che descrizione”, precisava lo stesso Beethoven che indicò quest’opera, in occasione della sua prima rappresentazione, come “Sinfonia Pastorale o Ricordi della vita campestre”.
Il concerto sinfonico di sabato 25 (ore 18) sarà proposto in recita serale domenica 26 ottobre (ore 20.30).
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©