Cultura e tempo libero / Spettacolo

Commenta Stampa

Da sabato 21 luglio, alle 21, "Norma" a Caracalla


Da sabato 21 luglio, alle 21, 'Norma' a Caracalla
10/07/2012, 16:07

E’ facile prevedere il momento di massima suggestione nel corso della messa in scena di Norma, il capolavoro di Bellini da sabato 21 luglio alle Terme di Caracalla per la stagione estiva del Teatro dell’Opera. E’ facile prevedere il momento esatto quando le antiche, meravigliose rovine, la musica sublime e il cielo con la sua luna si uniranno in un tutt’uno sulle note di “Casta diva”. Un’opera, quella di Bellini che si adatta perfettamente al fascino delle Terme, per la passione che possiede e per la storia che si svolge ai confini dell’impero romano.

La direzione dell’Orchestra del Teatro dell’Opera di Roma è affidata a Gabriele Ferro; la regia ad Andrea De Rosa e la direzione del Coro del Teatro dell’Opera a Roberto Gabbiani. Sulla scena un cast di grande prestigio vocale formato da Julianna Di Giacomo (Norma), una cantante applaudita in tutti i più grandi teatri del mondo; Fabio Sartori (Pollione), un tenore dalla voce carica di colore; Carmela Remigio (Adalgisa), la stupenda cantante che il pubblico romano ha sempre applaudito con entusiasmo. La regìa è di Andrea De Rosa, sempre molto attento all’equilibrio tra azione scenica e musica, con un grande rispetto per il mondo classico narrato, ma con un occhio anche all’arte contemporanea, tant’è che sulla scena saranno presenti degli interventi di Matthew Spender; l’impianto scenico che vuol valorizzare una scenografia unica al mondo, quella offerta da Caracalla, è firmato dallo stesso De Rosa con Carlo Savi; i costumi sono di Alessandro Ciammarughi.

Dopo il debutto di sabato 21 luglio, lo spettacolo sarà replicato mercoledì 25, venerdì 27 luglio; mercoledì 1, venerdì 3, domenica 5 e mercoledì 8 agosto. L’orario d’inizio è sempre alle ore 21.

Il secondo appuntamento con l’opera lirica a Caracalla sarà il 31 luglio con l’Attila di Giuseppe Verdi. Ancora un titolo che ben si adatta alla suggestiva cornice delle Terme di Caracalla.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©