Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Si svolgerà nella Certosa di San Giacomo

Dal 25 al 31 il Festival internazionale delle arti a Capri


Dal 25 al 31 il Festival internazionale delle arti a Capri
22/08/2012, 14:58

CAPRI (NAPOLI) - Al via a Capri sabato 25 Agosto la VI Edizione dell’International Arts Festival organizzato dagli Amici della Certosa di Capri. Un’associazione internazionale di enti di beneficenza, guidata  dal presidente internazionale Fawn Wilson White, che ha fra i suoi scopi il restauro, la conservazione e la valorizzazione della Certosa di San Giacomo. Lo storico complesso monumentale, tra i più grandi dell'isola, sede di un museo, sale mostra, chiostri ed un immenso parco ricco di esemplari di flora caprense. Fin’ora, grazie al contributo dell'associazione,  sono stati effettuati numerosi interventi quali il ripristino delle Belvedere e del Giardino al Mare, la realizzazione di una foto digitale dell'affresco trecentesco "La Lunetta" di Nicolà di Tommaso che illustra la fondazione della Certosa, il restauro di alcuni quadri di Karl Wilhelm Diefenbach, un nuovo e moderno sistema di irrigazione per i giardini della Certosa, il restyling del Giardino del Priore ed una serie di  eventi speciali sia culturali che artistici in diverse città del mondo,  a Londra, New York ed Ottawa con lo scopo di promuovere l’immagine e la storia del trecentesco monumento caprese. E quest'anno i Friends of Certosa hanno realizzato l'impianto di illuminazione d'emergenza del complesso della Certosa.
Ed il Festival Internazionale delle Arti di Capri, che vede come direttore artistico Renato Bossa, presidente italiano degli Amici della Certosa,  ormai da sei anni caratterizza l’estate  Capri, con eventi artistici e culturali di punta, ed anche quest’anno il cartellone degli eventi che si terranno dal 25 al 31 Agosto nel chiostro piccolo della Certosa di San Giacomo richiamerà sull'isola numerosi turisti stranieri che scelgono quel periodo di vacanza proprio in virtù del Festival, a cui partecipano nomi illustri del gotha della cultura italiana e straniera, rappresentanti diplomatici e personalità internazionali come Il Duca e la Duchessa di Somerset John e Judith Rose,  il Vice Ambasciatore degli Stati Uniti a Roma Douglas Hengel,  ed il Viceconsole Onorario di Svezia a Capri Peter Cottino.
L’apertura, sabato 25 Agosto alle 20.30, dedicata agli Stati Uniti ed al Canada, è affidata ad un evento musicale d’eccezione con il D.D. Jackson Trio, nella loro prima esibizione italiana, D.D. Jackson al Piano, Mark Peterson al basso e Tony Lewis alla batteria si esibiranno in un raffinato repertorio Jazz, con una special guest, l’undicenne enfant prodige americano Matthew Whitaker, non vedente dalla nascita. Dedicata ai giovanissimi la giornata del 26 alle 18.30 con il Certosa Kids Club. “A Passeggio per una strada di cioccolato”, la presidente onoraria Milena Vukotic e l’attore Marco Gambino reciteranno le Favole al Telefono di Gianni Rodari, con l’accompagnamento di Angela Annese al pianoforte. Il Festival, organizzato dagli Amici della Certosa di Capri e promosso dalla Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico, Artistico, Etnoantropologico e per il Polo Museale della città di Napoli, si svolge con il patrocinio delle Ambasciate di Belgio, Brasile, Canada, Germania, India, Sri Lanka, Svezia, Gran Bretagna e Stati Uniti in Italia, delle Ambasciate d’Italia in Canada e Gran Bretagna, dell’Alta Commissione del Canada in Gran Bretagna, e dei Consolati di Belgio, Germania, Svezia e Stati Uniti a Napoli e a Capri. Il Festival si avvale del patrocinio della Regione Campania, dell’Azienda Autonoma di Cura Soggiorno e Turismo, della Città di Capri, Assessorato alla Cultura e Turismo, del Comune di Anacapri, della Villa San Michele, Fondazione Axel Munthe, del Goethe Institut a Napoli, e degli Istituti Italiani di Cultura a Londra e New York.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©