Cultura e tempo libero / Tv

Commenta Stampa

Dal Cilento agli schermi Mediaset, il sogno di Rovezzi


Dal Cilento agli schermi Mediaset, il sogno di Rovezzi
22/09/2009, 08:09


Dal Cilento agli schermi Mediaset. E’ il sogno realizzato dal 25enne di Mandia di Ascea Alessandro Rovezzi, che ha recitato negli ultimi anni in numerosi film e fiction di livello nazionale. L’ultimo ruolo interpretato dall’attore cilentano, nella fiction "L’Onore e il Rispetto2" di Canale 5, è stato quello di Necroforo durante i funerali di Olga (Serena Autieri), moglie del mafioso Tonio Fortebracci (Gabriel Garko). La scena è stata ambientata in un cimitero di Lugano, in Svizzera. La miniserie è stata prodotta dalla Janus International ed è stata diretta da Salvatore Samperi, scomparso, però, lo scorso marzo, prima di poter vedere terminata la sua opera. Sul set anche Giuseppe Zeno nel ruolo di Santi Fortebracci, la bella Serena Autieri, Cosima Coppola, Alessandra Martines, Valeria Milillo, Elena Russo, Laura Torrisi e due veterani come Ben Gazzara e Paul Sorvino. Rovezzi ha alle spalle gi‡ numerose esperienze professionali e un curriculum di tutto rispetto. Negli ultimi anni ha interpretato ruoli nelle fiction "Capri3", "Caterina e le sue figlie", "Medicina generale" e "Lo scandalo della banca romana". «Recitare da attore - racconta - era un sogno che avevo sin da bambino. Per il momento l’obiettivo principale è laurearmi ma continuare a lavorare nel mondo dello spettacolo, è davvero interessante».

Commenta Stampa
di Vincenzo Rubano
Riproduzione riservata ©