Cultura e tempo libero / Cultura

Commenta Stampa

DIEGO JR SI RACCONTA: "MARADONA, MIO PADRE"


DIEGO JR SI RACCONTA: 'MARADONA, MIO PADRE'
24/05/2008, 16:05

E’ uscito in tutte le librerie “Maradona, mio padre” edito da Pironti e scritto da Diego Armando Maradona junior. Duecentoquaranta pagine in cui il figlio del Pibe ha raccontato se stesso e il difficile rapporto col padre, preludio al grande viaggio che lo attende: “Andrò in Argentina per abbracciare mia sorella Jana: una bimba di 12 anni che ha il mio stesso percorso”. Un percorso duro, difficile che Maradona junior non augura a nessuno come si evince dal suo racconto: “Credo che questo libro vada letto per un motivo basilare: così che tutti i padri del mondo capiscano quanto sia tremendo abbandonare i propri figli”. Ma, a dispetto di quello che si può pensare, “Maradona, mio padre” non è un attacco al Pibe da parte del figlio avuto da una relazione con Cristiana Sinagra, ma è un modo, da parte di Diego jr, di fare chiarezza nella sua vita: “E' una storia vera. Una storia che non ha lo scopo di attaccare mio padre, ma soltanto di raccontare la verità. E' un libro di affetto e di sentimenti”. E così mentre Maradona padre si racconta al cinema sbarcando nientemeno che a Cannes, Maradona figlio ha scelto le pagine di un libro per raccontare un amore mai perso per suo padre.

Commenta Stampa
di Chiara Colimodio
Riproduzione riservata ©