Cultura e tempo libero / Musica

Commenta Stampa

"DJANGO REUNION", arriva a Napoli il primo raduno di musica manouche


'DJANGO REUNION', arriva a Napoli il primo raduno di musica manouche
07/02/2012, 12:02

2, 9, 16 e 23 Febbraio 2012 | ore 21:30 U-TURN - Vico Pallonetto a Santa Chiara, 15/c – NAPOLI ingresso gratuito  “Django Reunion” Voluto e diretto da Oscar Montalbano, chitarra di spicco nello scenario manouche campano, “Django Reunion” è il primo grande raduno ospitato a Napoli dedicato ai musicisti e agli amanti del genere manouche/gipsy jazz.

L’evento sarà accolto, tutti i giovedì di Febbraio (2, 9, 16 e 23), dall’ U-TURN, music bar posto nel cuore del centro storico della città, il cui palcoscenico, a partire dalle 21.30, sarà riempito da jam session aperte.

Il jazz manouche (o gipsy jazz) è uno stile del jazz che trae la sua origine dall'irripetibile esperienza artistica del chitarrista belga Django Reinhardt, che ne è considerato l'ideatore e il suo massimo esponente. Reinhardt ha reso possibile l'unione tra l'antica tradizione musicale zingara del ceppo dei Manouches e il jazz americano. Il frutto di questo legame è un genere che coniuga la sonorità e la creatività espressiva dello swing degli anni Trenta con il filone musicale del valse musette francese ed il virtuosismo eclettico tzigano.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©