Cultura e tempo libero / Cultura

Commenta Stampa

Documentario video realizzato sulla vita di Gennaro e Domenico Savio



Documentario video realizzato sulla vita di Gennaro e Domenico Savio
03/05/2010, 11:05

Venerdì 29 aprile 2010 presso la libreria "Rinascita" di Roma a Ostiense, è stato presentato per la prima volta al pubblico, il documentario video realizzato dal giovane regista napoletano Antonio Moreno sulla storia politica di Domenico Savio, del PCIML e di PCIML-TV, la televisione on line fondata e diretta dal figlio Gennaro. "Il Segretario generale del Partito Comunista Italiano Marxista-Leninista", è questo il titolo del documentario che ha appassionato e interessato i presenti alla proiezione del filmato. Ad Antonio Moreno è naturalmente toccato il compito di introdurre il documentario video che ha realizzato dopo parecchi mesi di lavoro coprendo un lungo periodo dell'intensissima attività politica e sociale che a livello locale, regionale e nazionale svolgono i Dirigenti del Partito Comunista Italiano Marxista-Leninista. Moreno ha sottolineato di essersi innamorato dell'idea di realizzare questo lavoro dopo aver appreso dei successi elettorali del partito di Savio e dopo aver trovato in rete il TG-PCI, il telegiornale di PCIML-TV.
Al termine della proiezione del cortometraggio, nel quale sono state mostrate le fasi salienti dell'attività politica passata e presente del Segretario generale del PCIML, Domenico Savio ha portato il suo saluto ai presenti approfittando per fare un breve ma incisivo intervento in cui ha illustrato l'attività politica del PCIML affermando che il suo partito lavora costantemente alla prospettiva socialista nel nostro Paese.
Essendo che nelle prossime settimane il gradito documentario video, che rappresenta anche un interessante viaggio nella sinistra storica italiana degli ultimi cinquant'anni, sarà presentato in altre città italiane tra cui Napoli, evitiamo di anticiparne specifici contenuti e questo per far si che non svanisca la curiosità di chi lo vorrà vedere prossimamente. Naturalmente come Redazione di PCIML-TV, non possiamo non esprimere tutta la nostra soddisfazione per il fatto che la nostra televisione abbia trovato ampio spazio nel cortometraggio in cui, tra l'altro, è stato mostrato il servizio giornalistico che la televisione nazionale terrestre e satellitare "Canale Italia" circa due anni fa ha dedicato a PCIML-TV, la prima televisione italiana on line a trasmettere trasmissioni in diretta con la possibilità da parte dei telespettatori di intervenire telefonicamente
Questa, naturalmente, è l'unica anticipazione che ci siamo permessi di fare, il resto i nostri telespettatori lo potranno scoprire prendendo parte alle prossime presentazioni ufficiali del documentario video.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©