Cultura e tempo libero / Cultura

Commenta Stampa

Si parte da 25mila euro, al via la competizione

Documenti di Hitler messi all'asta in Germania


Documenti di Hitler messi all'asta in Germania
30/06/2010, 14:06

Saranno messi all'asta domenica a Fuerth, in Baviera, con un prezzo di partenza di 25mila euro.
Si tratta di una serie di documenti storici risalenti al 1924, periodo in cui Hitler scontava una condanna per alto tradimento nel carcere di Landsberg.
Tra il materiale spicca infatti un libro che certifica la prigionia nel penitenziario, tramite la firma del  famigerato dittatore tedesco; inoltre saranno venduti: un biglietto rilasciato ad alcuni visitatori nel carcere, una lettera ad un concessionario di automobili e alcuni scritti.
Il Furher della Germania fu condannato nel 1924 a cinque anni di carcere per alto tradimento dopo il Putsch di Monaco, il tentato colpo di Stato da lui organizzato nel 1923. Poi considerato innocuo, Hitler ottenne una riduzione della pena e venne rilasciato nel 1924, solo dopo nove mesi di carcere.
Il patrimonio storico è stato scoperto da un uomo a Norimberga tra i carteggi che erano stati conservati dal proprio padre ed ereditati dopo la sua morte. Parte dunque la sfida tra gli appassionati e gli storici.

Commenta Stampa
di Tiziana Casciaro
Riproduzione riservata ©