Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Domani si inaugura a Napoli EnergyMed


Domani  si inaugura a Napoli EnergyMed
21/03/2012, 11:03

Napoli, 21 marzo 2012 – Il Salone sulle fonti rinnovabili e il risparmio energetico, EnergyMed,si inaugura domani, giovedì 22 marzo alla Mostra d’Oltremare di Napoli, nel giorno in cui si celebra in tutto il mondo la Giornata dell’Acqua, istituita dalle Nazioni Unite nel 1992. Giornata che intende sensibilizzare le persone al tema dell’acqua e ad educarle al risparmio di quello che è stato definito l’oro blu del 21° secolo.



Alle 11.00, al padiglione 6 della Mostra d’Oltremare di Napoli, il sindaco Luigi de Magistris, il vicesindaco con delega all’Ambiente Tommaso Sodano e il direttore dell’ANEA Michele Macaluso, taglieranno il nastro inaugurale con gli assessori della Regione Campania AAPP Sergio Vetrella, della Provincia di Napoli, Aniello Palumbo e di Benevento, Gianvito Bello e brinderanno con l’acqua, anziché con lo spumante.

Tra le altre iniziative per celebrare la Giornata dell’Acqua verranno distribuiti al Salone ben 1000 riduttori di flusso per doccia ai visitatori del primo giorno di esposizione, tutti i 17 convegni che si terranno avranno a disposizione brocche con l’acqua della sorgente del Serino e, tra il padiglione 5 ed il 4, l’Arin ha installato una riproduzione di un antico beverino al quale potranno dissetarsi i visitatori.

Sempre in tema di acqua, ma intesa come risorsa economica e turistica, EnergyMed ha siglato un accordo per una nautica sostenibile con l’Associazione Nautica Regionale Campana per promuovere al Salone l’Expò del mare “Navigare” che si svolgerà a Baia dal 24 marzo al 1° aprile prossimi.



Dopo il taglio del nastro, alla Sala Mediterraneo del padiglione 4 si terrà il convegno nel quale verranno illustrati in dettaglio “ I finanziamenti europei per le Fonti Rinnovabili e l’Efficienza Energetica”



EnergyMed, alla sua quinta edizione, è organizzato dall’Anea (Agenzia Napoletana Energia e Ambiente) e promosso da Comune di Napoli, Provincia di Napoli, Provincia di Benevento e realizzato con il sostegno di: Arin, Dipartimento di Ingegneria Industriale dell’Università di Salerno, Enel, Mostra d’Oltremare, Napoletanagas e Tirreno Power.



La mostra si concluderà il 24 marzo 2012 dopo tre giorni di lavori ed esposizioni, convegni e workshop ai quali partecipano imprese, istituzioni, istituti di ricerca, università ed esperti del settore. Saranno presenti oltre 200 espositori che presenteranno le nuove tecnologie per la produzione e l’utilizzo delle fonti rinnovabili, in uno spazio di 10.000 mq tra coperti e scoperti, nei padiglioni 4, 5 e 6 del quartiere fieristico napoletano con ingresso da Viale Kennedy.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©