Cultura e tempo libero / Musica

Commenta Stampa

Domani al PalaSele Tiziano Ferro in concerto


Domani al PalaSele Tiziano Ferro in concerto
14/04/2012, 12:04

Salerno, 14 aprile 2012 Dopo il trionfale esordio torinese, Tiziano Ferro è pronto ad abbracciare il caloroso pubblico salernitano che lo accoglierà domani sera, domenica 15 aprile, al PalaSele di Eboli per la prima tappa in Campania del suo nuovo, straordinario tour, “L’Amore è una cosa semplice”.
LO SHOW È il battito di un cuore ad aprire lo show, metafora perfetta di quello che il pubblico deve aspettarsi da questo concerto: due ore di grande musica dal vivo, una scaletta da pelle d'oca, un’emozione dopo l’altra. «Saranno due ore piene, intense, i ritagli di dieci anni condensati in un solo spettacolo», dice lo stesso Tiziano che confessa di affrontare questo show «con l’entusiasmo di un bambino e l’esperienza degli oltre dieci anni trascorsi sui palcoscenici di tutto il mondo».
Sono ventisei le canzoni estratte dai suoi cinque lavori discografici a essere portate sul palco, in particolare i nuovi brani che si prestano all’esibizione dal vivo con una grande carica emotiva. Una carriera strepitosa ripercorsa attraverso i singoli più rappresentativi del suo repertorio, per un ideale viaggio in 26 ‘tappe’ da cantare insieme al suo pubblico, che non vede l’ora di passare con lui una notte di magia ed emozione, come se fosse “L’Ultima Notte al Mondo” e che scivolerà tra presente e passato: da “La Differenza tra Me e Te”, primo fortunatissimo singolo che ha anticipato l'uscita dell'acclamatissimo ultimo album "L'amore è una cosa semplice" (che dà anche il titolo al Tour), a quel “Xdono” ‘chiesto’ nel 2001 che ha dato il via a una carriera con poche “Sere Nere” ma caratterizzata, invece, da una costante crescita autoriale e musicale, che ha portato a brani dallo spiccato romanticismo come “Ti Scatterò Una Foto” (scelta per la colonna sonora di "Ho Voglia di Te") o “Ed Ero Contentissimo”, all’ironica e scanzonata “E Raffaella è mia”, una delle hit più divertenti degli ultimi anni che ha svelato un altro coinvolgente aspetto del poliedrico Tiziano. Tra i diversi momenti della serata, uno più intimo e acustico in cui il cantautore propone un medley di brani eseguiti in chiave swing per fondere TVM, Quiero vivir con vos e L’Olimpiade.
Lo spettacolo è una grande prova di musica dal vivo, arricchita da coinvolgenti giochi di luci, immagini, video e all’insegna del ritmo che ha però il suo fulcro nell’incredibile voce di Tiziano Ferro, vero cuore di uno show tutto da cantare, da ascoltare e da guardare.
LA BAND Con lui sul palco una band straordinaria, composta dalla base ritmica più apprezzata d’America - Reggie Hamilton al basso e Gary Novak alla batteria - cui si uniscono quattro tra i più grandi nomi di casa nostra: Davide Tagliapietra e Giorgio Secco alle chitarre, Luca Scarpa e Christian Rigano alle tastiere.


«L’idea dello spettacolo nasce dalla voglia di celebrare questo decennio di ricordi attraverso una scaletta dinamica, divertente, all’interno della quale non mancherà nessuno dei singoli che hanno caratterizzato la mia storia. Lo show per quanto mi riguarda è un susseguirsi di emozioni - racconta ancora l'artista - si va dalla parte mia più ventrale a quella più ludica, mi divertirò a ballare e a giocare con le scenografie, ci saranno riferimenti al mio ultimo libro ma il centro ce l’avranno sempre le canzoni. tutto il repertorio sarà suonato mantenendo fede alla filosofia dell’ultimo album: poca elettronica e tanto suono “ruvido”, lasciando spazio alla natura vera e originale di ogni brano, senza enormi stravolgimenti».
INFO UTILI Il tour è prodotto da Live Nation mentre la data di Eboli è a cura di Anni 60 Produzioni. Sempre attiva la prevendita. Ancora disponibili i tagliandi posto unico (40,25 euro)anche direttamente al Botteghino del PalaSele aperto dalle ore 18. L’apertura dei cancelli è prevista per le ore 19.00. Inizio show ore 21. Per informazioni contattare Anni 60 Produzioni: 089 4688156, www.anni60produzioni.com.
GLI APPUNTAMENTI AL PALASELE La programmazione musicale a cura di Anni 60 Produzioni al PalaSele di Eboli proseguirà il 20 aprile con Giorgia e il “Dietro le apparenze tour”. mentre il 9 maggio è atteso Biagio Antonacci. Le prevendite sono già tutte attive.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©