Cultura e tempo libero / Teatro

Commenta Stampa

Domenica 25 marzo Marialuisa Sales al Teatro Instabile Napoli


Domenica 25 marzo Marialuisa Sales al Teatro Instabile Napoli
24/03/2012, 10:03

Domenica 25 Marzo alle 18,30 presso il Teatro Instabile Napoli, nell’ambito della IV edizione della rassegna “Se son donne fioriranno”
, l’Associazione Culturale Vidyā – Arti e Culture dell’Asia presenta “Bharatanatyam e l'espressione femminile del sacro: performance di danza indiana e viaggio tra mito e simbologia del corpo”.
Lo spettacolo è un omaggio alla donna e alla danza. Esso si configura come un percorso alla scoperta delle divinità femminili indiane e della Bharatanatyam, attraverso l’interpretazione di testi e racconti sacri, che assieme a video, immagini e brani musicali, accompagneranno le performance di Marialuisa Sales.
Il Bharatanatyam è la più antica delle danze classiche indiane. E’ una forma d’arte composita che comprende danza, arte drammatica, musica, rima e ritmo, rigidamente codificata nell’antico trattato Natya Sastra attribuito a Bharata Muni.
Marialuisa Sales è tra i massimi esperti italiani in materia e unisce alla sua attività di danzatrice, docente e coreografa, quella di scrittrice e ricercatrice. Membro del Consiglio Nazionale della Danza
(C.I.D.) dell’Unesco, ha scritto numerose pubblicazioni sulla danza indiana classica e contemporanea.
L’allestimento è a cura dell’Associazione culturale Vidyā – Arti e Culture dell’Asia, finalizzata alla promozione della conoscenza del patrimonio culturale asiatico e islamico attraverso la didattica museale, l’organizzazione di eventi e spettacoli, progetti di intercultura, ricerca e volontariato.
La selezione e l’adattamento dei testi è a cura di Serena Autiero, presidente dell’associazione. I brani saranno interpretati da Anna Trocchia e Rossella De Luca.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©

Correlati