Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Stavolta i fondi andranno ad una palestra di Scampìa

Domimì, secondo defilé di beneficenza nell'Agorà Morelli

Evento patrocinato dall'Osservatorio sulla camorra

.

Domimì, secondo defilé di beneficenza nell'Agorà Morelli
28/09/2012, 14:05

Dopo il successo della prima serata di beneficienza durante la quale, con la sua sfilata, ha raccolto circa settemila euro che ha donato ad un centro di recupero per i ragazzi di Scampìa, lo stilista napoletano Domenico Lotti, in arte Domimì, non si accontenta ed ha già in programma un altro evento. Il 26 ottobre, infatti, l’Agorà Morelli ospiterà il secondo defilé di Domimì. Stavolta a beneficiare dei fondi raccolti sarà una palestra che da anni offre allenamenti gratuiti ai ragazzi della periferia nord di Napoli per tgolierli dalla strada ed insegnare loro il valore dello sport.

‘Sotto il vestito, il cuore’ è un progetto che si sta estendendo ad altri imprenditori e che sta diventando una vera e propria rete di solidarietà.

 Numerose altre eccellenze campane, infatti, hanno deciso di aderire al progetto di Domimì: ognuno, nel suo ramo, offrirà ai ragazzi la possibilità di frequentare stage e corsi formativi nelle loro aziende. Come Annamaria Alois, delle ‘Seterie di San Leucio’; Ciro Chianese, della ‘Cioccolateria Sanzemo’ di San Giovanni a Teduccio; Emilia Carannante, di ‘Delos Communication’; Arcangelo Fornaro, di ‘Pasta Granai’; Pasquale Bruscino, leader nel settore dell’ecologia e Maria Teresa Ferrari, del ‘Centro Femir Salus’ che invierà un team di suoi medici nel Centro Hurtado di Scampìa per offrire visite specialistiche gratuite.  

 

Commenta Stampa
di Veronica Riefolo
Riproduzione riservata ©