Cultura e tempo libero / Cultura

Commenta Stampa

Visiterà anche una Comunità di Recupero Minorile

Don Merola racconta la camorra agli studenti della Liguria


Don Merola racconta la camorra agli studenti della Liguria
23/04/2009, 15:04

 

Don Luigi Merola racconta la camorra agli studenti della Liguria. L'ex parroco di Forcella, costretto a vivere sotto scorta dopo le numerose minacce ricevute dalla criminalità organizzata, si recherà, domani e dopodomani, in diverse scuole di Savona e provincia, per incontrare studenti, insegnati e amministratori locali e raccontare la sua esperienza napoletana, prima come parroco di Forcella e poi come presidente della fondazione di recupero minorile “A Voce d’è Creature”. Il sacerdote farà tappa domani mattina prima al Liceo classico "Chiabrera" e poi al liceo Artistico “Arturo Martini” di Savona. Nel pomeriggio visiterà la Comunità di recupero minorile “Casa Mia” di Cairo Montenotte e alle 21 incontrerà la popolazione presso la biblioteca comunale di Rocchetta Cairo. Oltre a parlare della sua Napoli e di legalità, don Merola illustrerà anche gli obiettivi della fondazione “'A voce de creature'' che a breve aprirà delle succursali anche nel nord Italia.
 

Commenta Stampa
di Vincenzo Rubano
Riproduzione riservata ©