Cultura e tempo libero / Cultura

Commenta Stampa

L’iniziativa raduna 3.500 farmacie italiane

“Dona un farmaco a chi ne ha bisogno”


“Dona un farmaco a chi ne ha bisogno”
07/02/2012, 12:02

MILANO – “Dona un farmaco a chi ne ha bisogno. La carità cambia la vita”: è sotto questo slogan che sabato, 11 febbraio, circa 3.500 farmacie italiane parteciperanno alla dodicesima Giornata Nazionale di raccolta del farmaco. Per questa occasione, l’evento riguarderà in contemporanea anche la Spagna e il Portogallo. Nei negozi interessati si potrà acquistare e donare un farmaco da banco (i prodotti senza bisogno di ricetta medica) a chi oggi vive ai limiti della sussistenza: 8 milioni e 272 mila persone nel nostro Paese, secondo i dati Istat 2010. Saranno gli stessi farmacisti, in base alla domanda degli enti assistiti, a consigliare il tipo di farmaco da banco di cui c’è più bisogno. A beneficiare dell'iniziativa saranno le oltre 450 mila persone, che quotidianamente vengono assistite dai 1.390 enti caritatevoli convenzionati con il Banco farmaceutico in tutta la Penisola.

Commenta Stampa
di AnFo
Riproduzione riservata ©

Correlati