Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

"Donne contro la camorra", oggi alle 18 convegno al Circolo Canottieri di Napoli


'Donne contro la camorra', oggi alle 18 convegno al Circolo Canottieri di Napoli
21/05/2013, 10:26

Oggi 21 maggio, alle ore 18, presso il Circolo Canottieri di Napoli in via Molosiglio si svolge il convegno "Donne contro la camorra", promosso dallo stesso Circolo e dalla Fondazione Polis della Regione Campania per le vittime innocenti della criminalità e i beni confiscati.

Intervengono il presidente del Circolo Canottieri di Napoli Edoardo Sabbatino, il capo della Procura della Repubblica di Napoli Giovanni Colangelo, l'assessore all'Agricoltura della Regione Campania Daniela Nugnes, l'assessore alle Politiche Giovanili del Comune di Napoli Alessandra Clemente, il giudice per le indagini preliminari presso il Tribunale di Napoli Egle Pilla, il componente dello sportello di orientamento legale per le vittime innocenti della criminalità Celeste Giliberti, il giornalista e coordinatore della Commissione Cultura del Circolo Canottieri di Napoli Carlo Franco.

Modera la giornalista di "Repubblica" Conchita Sannino.

Concludono il capo della Procura della Repubblica di Salerno Franco Roberti e il vicario episcopale per la Carità della Diocesi di Napoli don Tonino Palmese, referente regionale di Libera e vicepresidente della Fondazione Polis.

Durante il dibattito sarà esposta e presentata una linea di abbigliamento e accessori in stile africano, realizzata in un bene confiscato alla camorra a Castelvolturno dalla cooperativa Altri Orizzonti, esempio di economia sociale finalizzata a dare lavoro, dignità ed autonomia alle donne vittime di sfruttamento.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©