Cultura e tempo libero / Cultura

Commenta Stampa

Il ponteggio sarà lasciato all'interno della chiesa

Dopo 5 anni di restauro, riapre la Basilica di Santa Croce

I visitatori potranno osservare i particolari decorativi

Dopo 5 anni di restauro, riapre la Basilica di Santa Croce
13/04/2011, 12:04

FIRENZE - Dopo cinque anni di lavori per il restauro, a Firenze riapre la Basilica di Santa Croce. Ma il ponteggio sarà lasciato volutamente all'interno della chiesa. La Basilica rappresenta un'opera di inestimabile valore. Officiata dai francescani, è una delle massime realizzazioni del gotico. Il ponteggio darà la possibilità ai visitatori di poter guardare i dettagli ed i particolari decorativi. "La cosa più affascinante di questo mestiere - spiega appunto la restauratrice Mariarosa Lanfranchi - è che si entra in un contatto più ravvicinato con la materia. A volte ti sembra di sentire, di capire che cosa c'è dietro, cosa può essere successo, e di costruire, di conseguenza, un episodio quotidiano di tanti secoli prima''. Fu probabilmente opera di Arnolfo di Cambio, che dal 1294-1295 lavorò per la costruzione della Basilica di Santa Croce, nota anche per le sepolture di sommi scienziati, artisti e letterati con il nome di Tempio dell'Itale glorie.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©