Cultura e tempo libero / Letteratura

Commenta Stampa

E le stelle stanno a mangiare... La dolce vita continua....


E le stelle stanno a mangiare... La dolce vita continua....
03/02/2011, 09:02

Arriva in libreria un diario inedito della Dolce Vita che, attraverso i piaceri della tavola, racconta segreti, vizi e virtù dei grandi personaggi dello Star System, dagli anni ’50 ai giorni nostri. Il libro è stato presentato a Roma in occasione di Più Libri Più Liberi, da Matilde Amorosi, Tullio Gregory (autore della prefazione) e Stefano Bongarzone. Ha letto alcune pagine l'attore Giorgio Lupano.

La penna vivace della giovane autrice e i cento scatti d’epoca che corredano il libro, lasciano che il gossip ceda il passo alle emozioni per disegnare, con tanta allegria e un pizzico di nostalgia, una galleria di ritratti straordinari, quotidiani eppure irripetibili.

Al centro di questo affresco moderno, c’è Mimmo Cavicchia con la sua Taverna Flavia: il mitico ristorante romano frequentato dal variegato popolo di artisti e cinematografari che animava e anima le notti della capitale.

E' difficile elencare tutti i grandi nomi del racconto: sono troppi, anzi, tutti. Il Principe di Monaco e Grace Kelly, Ava Gardner e Walter Chiari, Audrey Hepburn e Mel Ferrer, Burton e Liz, Sinatra e Barbara: “Amori che nascono e che finiscono – racconta il protagonista – litigate furiose, amanti vere, presunte, nascoste o svelate al mondo, sorrisi falsi, abbracci affettuosi, baci d’amore e baci d’addio.

Ed io, spettatore di questa fauna variopinta, complice di quel mondo colorato. Per me questo è il massimo della vita. Sembra di essere in un film mai girato”. Un 'film impossibile' a cui la piccola Franca, nipote di Mimmo, si appassiona fin da bambina, restituendocene il ricordo in queste pagine tese fra mito e realtà.

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©