Cultura e tempo libero / Musica

Commenta Stampa

In coma da 10 giorni, colpito da un'ischemia celebrale

E' morto il tenore Salvatore Licitra, erede di Pavarotti

La famiglia ha deciso per la donazione degli organi

E' morto il tenore Salvatore Licitra, erede di Pavarotti
05/09/2011, 19:09

RAGUSA - Non ce l'ha fatta Salvatore Licitra, il tenore erede di Luciano Pavarotti, è morto dopo otto giorni di coma. Viaggiava in sella alla sua Vespa con la fidanzata, quando, lo scorso 27 agosto, è caduto perchè colpito da un'ischemia celebrale.
E' stato operato d'urgenza al Garibaldi di Catania, ma tutti i tentativi di salvarlo sono stati vani.Questa mattina, i medici, ne hanno dichiarato la morte clinica.
La famiglia ha deciso di donare gli organi del tenore che aveva 43 anni. Licitra era tornato a casa, nella sua città natale, per trascorrere qualche giorno di vacanza in attesa di ricevere il premio "Ragusani nel mondo", consegna prevista il prossimo 3 settembre a Ragusa.

Commenta Stampa
di Carmen Cadalt
Riproduzione riservata ©