Cultura e tempo libero / Teatro

Commenta Stampa

E45 Napoli Fringe Festival verso il 2013


E45 Napoli Fringe Festival verso il 2013
26/06/2012, 13:06

Nei giorni scorsi al Teatro Niccolini dell’Accademia di di Belle Arti circa 70 compagnie nazionali e internazionali hanno presentato degli studi di dieci minuti davanti al comitato artistico composto da INTERNO 5 –E45 Napoli Fringe Festival, Giulio Baffi direzione artistica Benevento Città Spettacolo, Gianmarco Cesario – Direzione Artistica De “La Corte Della Formica”, Costantin Chiriac - Direttore Di Sibiu International Theatre Festival – Teatrul National Radu Stanca, Dario Loperfido – Direzione Artistica Del Festival Internazionale Di Buenos Aires, Teresa Ludovico – Direzione Artistica Teatro Kismet, Beno Mazzone – Direzione Artistica Teatro Libero Di Palermo, Alister O’ Loughlin – Board Of Directors Del Fringe Festival Di Edimburgo, Luca Ricci –– Gianluca Cheli - Direzione Artistica Kilowatt Festival, Emanuela Rossini – Responsabile Progetti Culturali Centro Servizi Santa Chiara, Gilberto Santini - Roberto Cantarini - Direzione Amat, Maurizia Settembri – Direzione Artistica Fabbrica Europa, Franco Ungaro – Direzione Artistica Cantieri Koreja, Teatro Stabile D’innovazione Del Salento, Laura Valli – Presidente Circuito Etre.

Dei tanti lavori sono state selezionati trenta progetti (Andrea Cosentino – Esercizi di rianimazione, Annika Pannitto – Varco Artefia lab – Il Canto di Natale, Atir/Associazione teatrale Indipendente per la ricerca – Yerma Carullo /Minasi – Conferenza tragicheffimera sui concetti ingannevoli della gravità contemporanea/ Possibili lezioni di volo democratico, Collettivo Internoenki – La iatta mammona, Collettivo Mo.lem – Tricher 4, Compagnia Babygang – Monologhi del cazzo, Danzaflux – Horse Boy in Apnea, EgriBiancoDanza , ITINERARIO- per una possibile salvezza, Eleonora Chiocchini – Fragilefrana, Esiba Teatro – 248 Kg, Flegreinarte – Il Cerchio Primo, Francesco Colaleo – In-corpo-reo, Fusiello/Riola – Play/ Your happy Sad Song, IBI Cultura – Me,she, it, La ballata dei Lenna – Cantare all’amore, Looking for Michele /Ludwig – IDIOTS LAB-love_ ability, Lungta Film – Edipo a Terzigno, Macelleria Ettore – AMLETO è MORTO, Michele Cremaschi – Augmented Pinocchio, Nerosesamo – Nel ventre del Pescecane#2. L’anima buona di Lucignolo, nO (dance first, think later) – Ciaulatothemoon#studio, Officina Sensi – RuSuD, Quartiatri – KRISISKIN, Roberta Nicolai – L’uomo senza contenuto , SenzaFissaDimora – Tre sorelle: stratigrafia di un vuoto, Sioned Hwus – Solo Aomori Project: Repetition, Teatro Rebis – Io non so cominciare, requiem per Danilo Dolci, Vico QuartoMazzini /Teatro Minimo – La bandiera) che avranno un contributo produttivo di 5.000 euro per trasformare gli “studi” in spettacoli e presentarli nel corso dell’E45 Fringe Festival 2013. Inoltre il progetto Nel ventre del Pescecane#2. L’anima buona di Lucignolo, della compagnia Nerosesamo è stato scelto direttamente dalla direzione artistica di Benevento Città Spettacolo e riceverà un contributo totale di 10.000 euro nonché la possibilità di debuttare in prima assoluta nel corso della XXXII edizione della rassegna che si terrà a settembre.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©