Cultura e tempo libero / Cultura

Commenta Stampa

Editoria: presentazione del libro “Terre e Promesse”


Editoria: presentazione del libro “Terre e Promesse”
16/12/2010, 15:12


NAPOLI - Racconta storie di integrazione Terre e promesse (95 pagine, 8 euro), il nuovo libro di Gesco edizioni curato dai giornalisti Alessio Mirarchi, Riccardo Rosa, Stefano Esposito, e dal sindacalista Jean-Renè Bilongo, con la prefazione di Alex Zanotelli, che sarà presentato a Napoli domani, venerdì 17 dicembre 2010 alle ore 10.00 presso lo Spazio dibattiti delle Botteghe del Sociale, in piazza Dante. Ne discutono con gli autori: Vincenzo Caporale, direttore sanitario del Distretto di Castelvolturno; Teresa Attademo, responsabile della casa editrice Gesco Edizioni. Modera il giornalista Stefano Piedimonte. Dalla Turchia al litorale domizio, da Castelvolturno a Gianturco: percorsi geografici di immigrazione che sono, al tempo stesso, cammini ideali di integrazione culturale e sociale. Quattro autori per otto storie che trattano con grande capacità narrativa un tema complesso e attuale al tempo stesso, quello della crescita individuale, vista all’interno del rapporto con l’altro. Un cammino che passa anche attraverso una riflessione sulle condizioni dei migranti oggi, in Campania e nel resto del Paese. Lo stile scelto è estremamente realistico e sollecita il lettore a cogliere gli aspetti più nascosti della questione, che racchiude in sé pensieri, parole e sensazioni di persone normali. Il libro aiuta a guardare le cose con occhio diverso, secondo una prospettiva che potrebbe essere utile da sviluppare per superare paure e pregiudizi e facilitare la coesistenza delle differenze. Fatto questo, probabilmente, non servirebbe cambiare più nulla. Né il bianco, né il nero.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©