Cultura e tempo libero / Musica

Commenta Stampa

L’incasso sarà devoluto alle popolazioni colpite dal sisma

Edoardo Bennato porta a Verona il suo “Peter Pan”

Il musical per la prima volta live

Nella foto il rocker Edoardo Bennato
Nella foto il rocker Edoardo Bennato
28/07/2012, 13:30

VENEZIA  -   Sarà  l’'Arena di Verona,  il prossimo 9 settembre,  ad ospitare Edoardo Bennato con il suo 'Peter Pan': per la prima volta 'live' insieme alla sua band per devolvere l'incasso del musical, al netto delle spese, ai comuni emiliani, lombardi e veneti danneggiati dal sisma del maggio scorso.

L'iniziativa, proposta insieme all'Amministrazione Comunale di Verona dal direttore generale della Nazionale Cantanti Gianluca Pecchini, e' di donare almeno 30.000 euro ai comuni danneggiati.

EDOARDO BENNATO  - È ritenuto da molti critici e musicisti uno dei più grandi rocker italiani; è stato il primo cantante italiano a riempire lo stadio milanese di San Siro con più di sessantamila persone, il 19 luglio 1980  è stato inoltre il primo cantante italiano in assoluto a suonare l'armonica a bocca.  Tra gli altri primati, Edoardo Bennato ha anche quello di essere stato il primo artista ad aver pubblicato due album a distanza di soli 15 giorni, nel marzo 1980, Uffà! Uffà! e Sono solo canzonette; dodici anni dopo Bruce Springsteen effettuerà la stessa operazione con i due album Human Touch e Lucky Town. Edoardo Bennato ha realizzato un intero concept album basato su Peter Pan e gli altri personaggi della storia inventata da Barrie, col titolo Sono solo canzonette. Nel 2007 il musical Peter Pan, basato sulle canzoni di Edoardo Bennato, con protagonista Manuel Frattini ha fatto registrare il record di biglietti venduti e ha vinto il "Riccio d'Argento" di "Fatti di Musica", la rassegna del miglior live italiano diretta da Ruggero Pegna come "Miglior spettacolo dell'anno".

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©