Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Eletta “Miss Vomero” nella terza tappa di “Miss Blumare”

Evento presentato dalla coppia Gino Aprile e Vittoria Rocco

Eletta “Miss Vomero” nella terza tappa di “Miss Blumare”
24/06/2013, 10:06

NAPOLI – Si ripete il successo a Piazza Vanvitelli per la nuova tappa della nuova stagione di “Miss Blumare Campania”. L’evento presentato dalla collaudata coppia Gino Aprile e Vittoria Rocco, alla sua terza serata (inaugurando la stagione 2013 al Centro Commerciale di Casapulla) ha visto la partecipazione in passerella di ventinove ragazze fra i 14 e i 25 anni che hanno sfilato in vestiti casual, costumi da bagno e “disco dress”, inframezzate da esibizioni musicali di Mirko Pastore, Anna Calemme, Giovanni Botta e Alex Annunziata con il suo corpo di ballo. L’evento è stato patrocinato dalla 5° municipalità Vomero-Arenella, con la presenza del vicepresidente del Consiglio Comunale Fulvio Frezza e, in giuria, da noti esponenti dello spettacolo e del giornalismo. Fotografa della manifestazione la giovanissima Maria Basilicata, addetti stampa ufficiali i giornalisti Emilia Sensale (anche componente di giuria) e Antonino Fiorino.

 

Le tappe proseguiranno fino a giungere alla finalissima, che avverrà a bordo della nave ammiraglia della MSC Crociere.

 

L’organizzazione è stata curata da Pasquale Capasso, anche direttore di produzione, da Savio Fenderico direttore di marketing, e da Eliana Schiano, modella nonché docente di portamento che ha abilmente preparato le modelle dal punto di vista tecnico e coreografico.

 

La Schiano, 27 anni, ora è anche una ottima promessa del cinema grazie alla sua partecipazione nel ruolo della perfida top-model Loredana nel film di prossima uscita “Moda e Amore” prodotto da Generali Eventi Cinema di Ciro Castaldo e Maurizio del Greco. Il film, scritto da Davide Guida (anche presente nel pubblico della tappa vomerese di Miss Blumare insieme ad altri attori del cast), diretto da Antonio Alfano e curato scenograficamente da Massimo Pacilio e Tina Napolitano, narra gioie e dolori del mondo della moda e dello spettacolo e vede tanti protagonisti, fra cui le promesse del cinema italiano Angela Bertamino e Mariano di Palo, Biagio Gragnaniello (“La nuova squadra”), Franco di Maio (“Il clan dei camorristi” e “Uomini e donne”), Francesco Longo e Pino Baldares, il tenore Giuseppe Gambi, i cantanti Marisa Portolano e Lino Rosi, e tanti altri giovani talenti già provenienti da esperienze della moda, del cinema e del teatro.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©