Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Elios Artis ed il Grande Fratello


Elios Artis ed il Grande Fratello
13/10/2013, 08:27

A gennaio, sulle reti Mediaset, ripartirà il Grande Fratello. Con quella del 2014 saranno tredici le edizioni del reality show più famoso d’Italia. In questi giorni fervono i casting per selezionare i concorrenti che faranno da inquilini nella casa più osservata dagli italiani. A Castellammare di Stabia, grazie alla Elios Artis, si è svolta una selezione. Il Palazzetto del Mare si è trasformato in un grande confessionale, dove donne e uomini di tutte le età e di ogni estrazione sociale, hanno dichiarato la loro ambizione di diventare gieffini. Tra i provini più toccanti quello di Benedetta, affascinante giurista di Salerno, che convive dalla nascita con un handicap alle gambe. Benedetta ha due sogni, ossia quello di diventare una diplomatica e quello di varcare la porta dell’appartamento di Cinecittà. La selezione si è svolta senza intoppo alcuno, grazie anche all’impegno degli organizzatoti capitanati da Fiore Lepre: “Per noi – dice il capo della Elios Artis – è stato un modo diverso per accendere, in tutti i sensi, i riflettori su Castellammare. Le oltre seicento richieste, le duecento selezioni, sono risposte che sono andate oltre ogni nostra più rosea aspettativa. Ogni concorrente ha portato la sua storia, le proprie ambizioni ed a gennaio mi piacerebbe vedere in tv uno di questi. Un successo raggiunto anche grazie alla collaborazione con il regista fotografico Antonio Gargiulo e la Startivu Event. L’interesse mediatico è stato tale da attirare la presenza di Alessandro Sortina, ex iena ed inviato della emittente La7; grazie a lui un reportage sarà trasmesso nel programma Piazza Pulita”.

Commenta Stampa
di Alfredo Di Costanzo
Riproduzione riservata ©