Cultura e tempo libero / Spettacolo

Commenta Stampa

Emanuela Grimalda incanta i giurati del Vittorio Veneto Film Festival


Emanuela Grimalda incanta i giurati del Vittorio Veneto Film Festival
18/04/2013, 13:03

Dopo le proiezioni dei film in concorso “Tony Tien” Belgio, “My dad’s a detective - witches paradise” Olanda, “The year Dolly Parton was my mom” Canada, “Ein jahr nach morgen” Germania, alle quali i 1000 ragazzi hanno potuto assistere e con cui confrontarsi, nel pomeriggio hanno incontrato gli ospiti Francesca Di Giamberardino e Maurizio Ruben, art director rispettivamente di Technicolor e Internozero. I professionisti hanno raccontato i retroscena del cinema, illustrando la complessità d’insieme che permette di giungere al risultato finale; un lavoro d’equipe di professionisti riconosciuti a livello internazionale per le loro capacità artistiche. Si è parlato di realizzazione di prodotti per il mercato cinematografico quali trailers, titoli di testa e di coda, locandina e immagini coordinate. È seguito l’incontro con Emanuela Grimalda, attrice di fama nazionale che si alterna tra teatro, cinema e televisione, la quale ha raccontato il suo percorso trasmettendo l’importanza della determinazione nel coltivare le proprie passioni. Attraverso il racconto del suo approccio al mondo del teatro e del cinema si è emozionata nell’interagire con i giovani giurati presenti in sala. Partita dalla provincia di Trieste, diplomata alla scuola di teatro di Bologna, città in cui ha esordito nei primi ruoli teatrali, è giunta a Roma dove si è affacciata al mondo del cinema e della televisione. I ragazzi del festival sono intervenuti con curiosità ed interesse attivamente cogliendo l’opportunità di avere in sala un’attrice del calibro di Emanuela Grimalda. Al momento del racconto del suo personaggio Ave Battiston, della serie televisiva “Un medico in famiglia”, i giovani giurati del festival hanno manifestato il loro entusiasmo per le capacità interpretative di Emanuela. Durante l’incontro è emerso l’aspetto umano dell’attrice che ha raccomandato ai ragazzi di essere determinati nel perseguire i propri obiettivi e di non arrendersi mai di fronte alle difficoltà che la vita e questo lavoro offrono. L’evento conclusivo della giornata di oggi è quello Rai Cinema con la proiezione del film “Ali ha gli occhi azzurri” di Claudio Giovannesi che si terrà alle ore 21 presso il Teatro Da Ponte di Vittorio Veneto. Tra gli ospiti attesi per la giornata di domani l’attore Flavio Parenti e l’attrice – doppiatrice Emanuela Rossi. 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©