Cultura e tempo libero / Spettacolo

Commenta Stampa

Emiliano Petruzzo si aggiudica la XV edizione del premio Cilento Ridens


Emiliano Petruzzo si aggiudica la XV edizione del premio Cilento Ridens
24/08/2011, 14:08

Napoli, 24 agosto 2011 – Emiliano Petruzzi si è aggiudicato la quindicesima edizione del premio Cilento Ridens, la rassegna di giovani comici ospitata quest’anno a San Mauro Cilento. Petruzzi ha raccolto il maggior numero di consensi tra i componenti della giuria tecnica “perché rappresenta con ironia e leggerezza, ma anche con argomenti seri – come segnala la motivazione – i disagi e le problematiche che caratterizzano la quotidianità di un giovane del sud”. Il Mago Mergellino ha vinto il premio della giuria popolare, mentre una menzione speciale è andata a Gennaro Bove “per aver proposto con coraggio una nuova forma di comicità, lontana dai canoni classici, ma ugualmente efficace e popolare”.

In giuria vari personaggi del mondo delle istituzioni, della cultura e dello spettacolo. Dal sindaco di San Mauro, Giuseppe Cilento, all’assessore comunale Carlo Pisacane, dall’assessore regionale Pasquale Sommese agli attori Rosaria De Cicco e Gianni Parisi. La serata è stata condotta dal duo Migliaccio & Carrino.

Per Emiliano Petruzzi, componente di spicco del gruppo di giovani appartenenti al laboratorio di comicità “Le Pecore Nere” di Napoli, si tratta dell’ennesimo riconoscimento di una carriera cominciata solo pochi anni fa ma già ricca di soddisfazioni. Da settembre, infatti, sarà tra i protagonisti della nuova edizione di Zelig Off su Canale 5. I vincitori di Cilento Ridens venerdì 26 agosto saranno di nuovo in scena in piazza San Nicola, alle ore 21,45, per la kermesse “Cilento Ridens Comico Show”, nel corso della quale si esibiranno nel loro repertorio completo, mettendo in mostra tutte le loro capacità di intrattenimento. La serata sarà arricchita dagli interventi comici di Alan De Luca e proiezioni di filmati inediti su Massimo Troisi, per celebrare il trentennale del film "Ricomincio da tre".

Gli eventi, affidati alla direzione artistica di Sergio Marra, sono realizzati dall'assessorato al turismo e allo spettacolo del Comune di San Mauro Cilento, retto da Carlo Pisacane.

“Il grande interesse suscitato dalla nostra kermesse – sottolinea Marra – testimonia la bontà di un progetto di valorizzazione e promozione di una nuova comicità made in Campania, che intende riportare la nostra comicità, oggi in crisi in termini di visibilità televisiva, al suo ruolo storico di prestigio, da attivare attraverso l’apertura di laboratori creativi che trovano sempre meno spazio nei locali pubblici e nei teatri off, mentre gli operatori culturali oggi preferiscono dedicarsi a promuovere eventi di sicuro successo, penalizzando un ‘vivaio’ di sicuro interesse culturale in grado di competere in un prossimo futuro ad armi pari con la crescente richiesta di nuovi personaggi da proporre al pubblico televisivo”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©