Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Energy Sud, successo al “Fiere della Campania”


Energy Sud, successo al “Fiere della Campania”
29/10/2012, 10:36

 

Si chiude con una qualificata partecipazione di pubblico la prima fiera arianese dedicata a energie e fonti rinnovabili.

Soddisfatte le aspettative della vigilia per Energy Sud, il primo evento dedicato a energie e fonti rinnovabili ad essere ospitato nei 10.000 mq del Centro Fieristico “Fiere della Campania” realizzato dalla Comunità Montana dell’Ufita. La manifestazione, durata tre giorni, ha acceso i riflettori su temi di importanza strategica soprattutto per le aree interne delle regioni italiane, dove, l’impiego di fonti energetiche alternative, capaci di imbrigliare la potenza fornita dagli elementi naturali presenti in loco, può rappresentare un’importante risorsa per lo sviluppo economico e occupazionale. L’Irpinia, con l’abbondanza di acqua su tutto il suo territorio e la presenza di aree interessate da forti venti, è una regione geografica predisposta ad ospitare impianti di questo genere, una predisposizione che si è voluto evidenziare proprio con l’organizzazione di Energy Sud, manifestazione che ha avuto lo scopo di ampliare la conoscenza di settori che, nel prossimo futuro, avranno un peso sempre maggiore nella nostra vita quotidiana. Un obiettivo condiviso in particolar modo dalle nuove generazioni del territorio, come dimostra la nutrita presenza degli alunni delle scuole della provincia di Avellino che venerdì e sabato mattina hanno affollato gli stand delle aziende espositrici. I giovani, così come tutti i visitatori intervenuti all’evento, hanno avuto l’opportunità di toccare con mano i più innovativi ritrovati tecnologici, non solo in campo energetico, ma anche nel settore della gestione dei rifiuti, del trattamento delle acque e dell’edilizia. Dall’auto elettrica o ibrida ai più moderni sistemi di conferimento dei rifiuti riciclabili e non, Energy Sud ha messo in mostra prodotti di eccellenza, capaci di migliorare la qualità della vita. Un evento fieristico, dunque, non rivolto solo agli addetti ai lavori e agli esperti che al “Fiere della Campania” trovano l’occasione per stabilire interessanti rapporti di business, ma anche a tutti i cittadini desiderosi di informarsi e di apprendere i nuovi sistemi di risparmio e di gestione efficiente della propria abitazione. Energy Sud è stata un’occasione di approfondimento anche grazie ai ben cinque convegni organizzati durante la tre giorni. Gli ultimi due appuntamenti, tenutisi domenica 28, sono stati il Convegno Tecnico “Le fonti rinnovabili: luci ed ombre”, organizzato da Integra, società di consulenza aziendale e il Convegno “Servizio Idrico integrato: Soluzioni alternative per il risparmio energetico negli impianti con sollevamenti”, che ha visto la partecipazione dell’Alto Calore Servizi. Gli incontri hanno posto l’accento, rispettivamente, sul ruolo della efficienza energetica nella costruzione delle abitazioni e sui possibili modelli nella gestione dei costi del servizio idrico integrato. Energy Sud è il quarto evento settoriale ad essere organizzato presso il  “Fiere della Campania” che dal 13 al 17 dicembre ospiterà “Mondo Aglianico”, fiera nazionale dedicata al vitigno autoctono irpino.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©