Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Enogastronomia, una capuana al Teatro San Carlo curerà le degustazioni alla ‘prima’ di Toni Servillo


Enogastronomia, una capuana al Teatro San Carlo curerà le degustazioni alla ‘prima’ di Toni Servillo
08/06/2012, 17:06

Sarà la capuana Maria Teresa Lanza a curare le degustazioni enogastronomiche in occasione della ‘prima’ teatrale di Toni Servillo al San Carlo di Napoli. Dopo ‘Sconcerto’, l’attore casertano riprende infatti il suo “dialogo” con l’Orchestra diretta da Roberto Abbado, in una nuova e straordinaria prova d’attore. La voce recitante che accompagna la musica, la esalta e la completa come sua interpretazione autentica. Attraverso il testo, composto da Berlioz, si compie infatti una perfetta fusione tra la melodia e le parole. L’appuntamento è per domenica 10 alle ore 18 e martedì 12 giugno alle 20,30. Per l’occasione la nota sommelier Maria Teresa Lanza proporrà il Pallagrello bianco, un vitigno autoctono dei Borbone, proveniente dall’azienda vitivinicola Antropoli-Tarantino di Pontelatone. Una scelta non casuale per la delegata nazionale della Fisar, che da sempre privilegia i prodotti casertani e campani. Una delle sue ultime creazioni, una verticale di Catalanesca (antico vitigno di Somma Vesuviana), è stata protagonista di ‘Vitignoitalia’, il salone dedicato ai grandi vini italiani, con il sommelier e cerimoniere di Palazzo Chigi, Alessandro Scorsone.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©

Correlati