Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Enzo Avitabile vince il premio Harpo Marx


Enzo Avitabile vince il premio Harpo Marx
27/07/2010, 11:07


NAPOLI - Dopo la vittoria al Premio Tenco 2009 nella categoria miglior disco in dialetto e il successo al Premio Nazionale Città di Loano, arriva l’ennesimo riconoscimento per Enzo Avitabile. Il compositore, cantante e polistrumentista partenopeo vince il Premio Harpo Marx, per aver realizzato una pentarpa con cui ha costruito le canzoni dell’ultimo fortunato album “Napoletana” (SudArte/Folk Club), un progetto artistico radicale, che recupera l’antico lirismo napoletano. Musica nuova nata da un’arte antica, originale e piena di sentimento, ricercata e innovativa nel linguaggio. La consegna del premio avverrà sabato 7 agosto alle 21.45 al comune di Viggiano (PZ) nell’ambito della III edizione del Festival dell’Arpa, evento che ospita artisti da tutto il mondo in nome della contaminazione tra culture, linguaggi e musiche. Oltre ad Avitabile - che terrà un set acustico, voce e pentarpa – in programma anche le esibizioni del gruppo scozzese The Shee e di Roberta Pestalozza. Alle 17, invece, al Centro Sociale Biblioteca, la presentazione del libro “L’arpa viggianese nella storia della musica e dell’arpa in Europa” di Anna Pasetti. Tra gli artisti presenti al festival lucano (4-8 agosto, a quota mille metri nella Val d’Agri), molto attese le performance di Mitsoura dall’Ungheria, Egschiglen dalla Mongolia, Thiarea dal Madagascar, Amine & Hamza dalla Tunisia, Dj SoliDarjush dalla Germania, Myrdhin dalla Bretagna.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©