Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Decima edizione di "Natale in Villa"

Ercolano, a Villa Campolieto il concerto di Natale


Ercolano, a Villa Campolieto il concerto di Natale
21/12/2010, 13:12


ERCOLANO (Na) - Mercoledì 22 dicembre, nell’ambito della tradizionale rassegna natalizia “Natale in Villa”, si svolgerà presso Villa Campolieto il concerto di Natale con l’Ensemble dell’ Orchestra da Camera di Caserta che presenterà: Napoli – Praga – Vienna – Manheim, raccolta di brani di Sacchini, Zac, Vanhal, Hoffmeister e Stamiz. “Natale in Villa”, organizzata dalla Fondazione Ente Ville Vesuviane nella Villa Campolieto di Ercolano, con il patrocinio della Regione Campania e dell’Assessorato al Turismo della Provincia di Napoli, prosegue con il suo programma fino al 9 gennaio 2011, con l’esposizione di circa 40 opere dedicate all’arte presepiale e realizzate dai soci dell’Associazione Italiana Amici del Presepio delle sezioni di Napoli, San Giorgio a Cremano, e dall’Associazione Presepisti Torresi “Salvatore Longobardi” e con la presenza di lavori eseguiti dal Laboratorio d’Arte Presepiale dell’Istituto Penale di Nisida, una esposizione inedita di abiti settecenteschi presentati in collaborazione con l’Accademia delle Belle Arti di Napoli ed infine uno spettacolare “tappeto” di 20 mq. realizzato da Raffaele Panariello con la tecnica della segatura colorata.
Le mostre saranno aperte al pubblico dalle 10,00 alle 13,00 e dalle 17,00 alle 20,00 chiuse il 24 - 25 - 31 dicembre 2010 e l’1 gennaio 2011.

Programma
Mercoledì 22 dicembre - ore 20.00
Concerto
Ensemble dell’ Orchestra da Camera di Caserta
Napoli – Praga – Vienna – Manheim
Musiche di Sacchini, Zac, Vanhal, Hoffmeister e Stamiz.

I concerti sono realizzati in collaborazione con L’Associazione Anna Jervolino e l’Orchestra da Camera di Caserta nell’ambito del Progetto “Splendori del’ 700 nei luoghi vanvitelliani, del Grand Tour & del Barocco in Campania”.
Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti.

Al Piano Nobile della Villa Campolieto:
Mostra presepiale realizzata d’intesa con:
l’Associazione Italiana Amici del Presepio Sezione di Napoli;
l’Associazione Italiana Amici del Presepio Sezione di San Giorgio a Cremano;
l’Associazione Presepisti Torresi di Torre del Greco;

Nella stanza pompeiana:
Collezione privata di presepi della Fondazione Ente Ville Vesuviane.

Sono inoltre esposte:
Opera del Mo. Raffaele Panariello;
“Costruire il presepio”, esposizione di pannelli didattici sull’arte presepiale a cura di U. Grillo;
Collezione privata di presepi di proprietà della Fondazione Ente Ville Vesuviane;
1978-1984 Mostra fotografica sui lavori di restauro della Villa Campolieto ;
Esposizione di abiti settecenteschi in collaborazione con l’Accademia delle Belle Arti di Napoli;
Opere del Laboratorio d’Arte Presepiale dell’Istituto Penale per minorenni di Nisida-Napoli.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©