Cultura e tempo libero / Spettacolo

Commenta Stampa

Emozione e gioia in una serata dedicata alla moda

Ercolano: Carmen Auriemma è Miss Vesuvio 2010


Ercolano: Carmen Auriemma è Miss Vesuvio 2010
11/10/2010, 12:10

Carmen Auriemma è Miss Vesuvio 2010. Il concorso, che porta in rassegna le bellezze del territorio all’ombra del Vesuvio, è stato organizzato con il patrocinio della Provincia di Napoli, dell’ANCI – Associazione Nazionale Comuni Italiani e del MAV – Museo Archeologico Virtuale. I patron della kermesse Anna Maione e Nicola Pinto e il direttore artistico Giovanni Parisi hanno dimostrato bravura e competenza nella gestione di una complessa macchina organizzativa. Le ventiquattro finaliste, di età compresa tra i 16 e i 25 anni, sono state scelte tra circa 600mila iscritte al sito di Miss Vesuvio.
La conduzione della serata è stata affidata, per il secondo anno consecutivo, a Gaetano Gaudiero, affiancato dalla giovanissima Serena Spera, madrina e testimonial degli sponsor presenti al concorso.
Le giovani promesse dello spettacolo hanno sfilato con elegante disinvoltura in bikini, indossando raffinati abiti da sposa, particolarmente leggeri e morbidi, e luminose mise da sera, che hanno messo in risalto le espressioni del corpo e dei volti delle miss.
La kermesse è stata arricchita dalla presenza di noti personaggi del mondo dello spettacolo, tra questi: Davide Marotta, Enzo Fischetti, Luca Sepe, Enzo Catalano e Franco Di Maio. La giuria, composta da esperti di moda e da giornalisti, è stata presieduta da due artisti d’eccezione: la nota attrice Veronica Mazza e il regista teatrale Eduardo Tartaglia.
A consegnare la corona, la sera del 10 ottobre, è stata la prima reginetta di Miss Vesuvio Teresa Casciello, già impegnata in una sit-com su Mtv.
La giovane ed emozionata Miss Vesuvio Carmen Auriemma di Sant’Anastasia, inoltre, ha ricevuto dal coreografo Enzo Padulano anche la fascia di Miss Moda Mare. Enzo Fischetti ha premiato la napoletana Anna Tummolillo per Miss Village, Nello De Martino ha dato la fascia a Corinne Gentile di Sorrento per Miss Star TV, Doriana Mirra di Cercola ha ricevuto da Roberto Fabbris la fascia di Miss Clarence Management, il giornalista Giuseppe Giorgio ha premiato Antonella Auricchio di San Giuseppe Vesuviano per Miss Teatro Totò, Antonio Bilancio ha consegnato la fascia di Miss Cat ad Anna Mollo di Cercola, Monica Feroleto di San Giorgio a Cremano è Miss Software, premiata da Antonio Cozzolino, infine Maria Falcone è salita sulla passerella del MAV con Veronica Mazza ed è la nuova Miss Cinema. Un premio simbolico che dà una grande opportunità alla giovane napoletana.
L’augurio alle donne di domani è di vivere d’arte e non di spettacolo. Tanti sono i momenti di solitudine per chi intraprende questa carriera. L’arte, invece, ripaga sempre e conferisce qualità alla vita.

Commenta Stampa
di Rossella Saluzzo
Riproduzione riservata ©

Correlati