Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Terza edizione organizzata dall'Archeoclub d'Italia

Ercolano "Incanti vesuviani" all'Osservatorio Vesuviano


Ercolano 'Incanti vesuviani' all'Osservatorio Vesuviano
27/06/2011, 08:06

Il 25 giugno 2011 si è svolta la terza edizione di “Incanti Vesuviani” presso l’Osservatorio Vesuviano in Ercolano. L’Archeoclub d’Italia Onlus sede di Torre del Greco ha organizzato una serata all’insegna della cultura  e del buon vino. La manifestazione esprime l’intento primario di Archeoclub di tutelare, conservare e valorizzare il patrimonio storico, artistico e culturale presente in Italia. Nel caso specifico quello del territorio vesuviano, facendo convergere in un unico evento gli aspetti scientifico-culturali con quelli enogastronomici ed artistici. Il leit-motiv è il Vulcano e le sue caratteristiche che, grazie ad Archeoclub, alle associazioni ed ai professionisti che hanno animato la serata, hanno potuto essere ancora più apprezzate e valorizzate.

La serata si è svolta con i saluti di Michela Tappeto, presidente Archeoclub d’Italia sezione Torre del Greco, del Direttore della Sezione INGV di Napoli Osservatorio Vesuviano Marcello Martini. Poi, Alberto Capasso docente di Master Slow Food ha chiacchierato riguardo al vino vesuviano. Ha moderato l’incontro Marika Galloro.

In seconda serata si è svolta la degustazione di “catalanesca” a cura di Marina Alaimo, gruppo slow wine di slow food, in abbinamento a semplici stuzzichini fatti con prodotti d’eccellenza. La serata è stata allietata dal maestro di pianoforte Angela Battiloro e dalla voce di Clementina Sasso.

Commenta Stampa
di Rossella Saluzzo
Riproduzione riservata ©