Cultura e tempo libero / Musica

Commenta Stampa

Erlandson rivela: Cobain prima di morire incise un disco


Erlandson rivela: Cobain prima di morire incise un disco
16/04/2012, 20:04

Eric Erlandson, fondatore e chitarrista delle Hole ha rivelato una notizia che se troverà fondamento potrà rallegrare i fans di Kurt Cobain.  Erlandson  ha infatti dichiarato che il leader dei Nirvana e chitarrista delle Hole, banda della vedova Courtney Love,  poco prima della sua morte, stava lavorando al suo "White Album" , facendo riferimento al riuscito album dei Beatles, però mai pubblicato dopo la morte. Il perché solo ora dopo 18 anni, abbia deciso di rendere pubblica tale notizia non è dato saperlo, quello che è certo è invece che c’è già grande attesa da parte del pubblico mondiale.
Si tratterebbe di un album contenente degli inediti che a detta  di Eric avrebbero ascoltato solo tre persone ovvero lui, Kurt e sua moglie Courtney. Il materiale in questione è composto da melodie dolci che ricordano vagamente le note di Do re mi, uno dei demo contenuto nel box del 2004 Whit the lights out.
In un’intervista a Fuse.tv il musicista rivela: “Kurt stava puntando in una direzione molto interessante. Quelle canzoni sarebbero finite nel suo personale White Album. Stava lavorando a un disco da solista con gente diversa. Ed io ero davvero eccitato da quel materiale. Rivedo ancora Kurt che me lo suona davanti agli occhi. Ecco perché fui così rattristato dalla sua morte”
La speranza dei fans è che questo album potrà presto essere in vendita e vista quest’attesa si preannuncia anche vincente sin da ora.

 

Commenta Stampa
di Simona Buonaura
Riproduzione riservata ©