Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

L'arte scende in piazza

Estate a Torre del Greco


Estate a Torre del Greco
18/08/2010, 10:08

Ricco di ospiti e di musica è il programma estivo a Torre del Greco, organizzato dall’assessore alla cultura Antonio Renzullo e dall’assessore alle politiche sociali Filippo Borriello.
Presso gli ex Molini Meridionali Marzoli a dare il via a questa rassegna musicale è stato il cantante torrese Iacentino Di Cresce il 1° agosto scorso, nello spettacolo “Raccontando Napoli”, organizzato dall’Associazione Play and Record. In tutti i week-end di agosto e, fino alla conclusione prevista con uno spettacolo pirotecnico la sera dell’11 settembre, si alterneranno momenti di spettacoli di cabaret, a concerti di musica jazz, a sagre nostrane, a spettacoli folk e gospel. Ce n’è per tutti i gusti. Andiamo con ordine.
Il 13 agosto si è esibito il noto cabarettista di “Made in Sud” Enzo Fischetti, mentre sabato 14 agosto è stata la volta del concerto del Gruppo Etnico Ditirambo, spettacolo organizzato dall’Associazione Gimnasium, a cui ha fatto seguito la sagra del misto di mare e della pasta e fagioli.
Per  la serata di Ferragosto, il duo Massimo e Piero ha allietato la serata di quanti sono rimasti in città. Il 22 sera si accompagnerà alla chitarra Mario Maglione con il suo repertorio di canzoni classiche napoletane.
Sabato 28 agosto, a cura dell’Estate delle Meraviglie, ancora uno spettacolo di cabaret che, se il titolo non inganna, “So Giggino don Perignon”, il cabarettista Rosario Toscano ci regalerà momenti di assoluta allegria.
L’Estate delle Meraviglie presenterà, poi, per il 4, 9 10 e 11 settembre le rassegne internazionali di eventi musica e spettacolo con Folk Tammorre, Musical Concertando Napoli, Concerto Jazz della Cuna Band e Gospel Re-Evolution.
La rassegna ospiterà mostre di pittura, scultura, artigianato ed hobbistica organizzate dalla Pro Loco corallina.
Anche la Litoranea, per una sera, sarà interessata ad uno spettacolo, per la precisione al concerto di musica jazz a cura dei Salerno Street Parade a partire dalle ore 19,00.
A Villa Macrina, nella zona di Santa Maria La Bruna, il 3 settembre Fabia De Luca si esibirà in un concerto per arpa e fagotto seguito da una degustazione a tagliere di prodotti della terra.
Dal 3 al 10 settembre si potranno contemplare le opere  della mostra antologica “dal 1980 al 2010” del maestro Filippo Romito.
Dal 16 al 23 settembre il maestro Ciro Adrian Ciavolino allestirà la mostra d’arte dal titolo “Una lady alla Corte dei Borbone. Storia di Emma Lyona Hamilton”.
Infine, dal 25 al 30 settembre il maestro Francesco Iuliano presenterà una sua personale mostra d’arte.

Commenta Stampa
di Rossella Saluzzo
Riproduzione riservata ©