Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Estate nei Musei: il programma fino al 3 ottobre


Estate nei Musei: il programma fino al 3 ottobre
03/09/2010, 12:09


NAPOLI - Napoli “città d’arte” con il suo immenso patrimonio culturale, da preservare e valorizzare, ha bisogno di immaginare una fruizione dei luoghi d’arte diversa dai tradizionali percorsi espositivi, per garantire una sopravvivenza e una notorietà che arrivi anche ad un pubblico non abituale fruitore di musei. Nasce da qui l’idea - Estate nei Musei - della Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico, Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della città di Napoli, di stimolare i consumi culturali, con l’obiettivo di tutelare la memoria, le diversità culturali e le nuove espressioni artistiche, mettendo a disposizione i siti museali e proponendo nuovi modelli comunicativi. Il Progetto, composto da più elementi artistici, attraverso una proposta integrata di musica, incontri di lettura, recitazione, ha un ricco calendario da settembre ad ottobre 2010 si svolgerà in tre musei della Soprintendenza che, in un ideale itinerario artistico, rappresentano gran parte del patrimonio culturale della città. Il Museo di Capodimonte con la sua doppia e originaria connotazione di residenza regale e di prestigiosa sede museale; il Museo Pignatelli splendida dimora ottocentesca degli Acton; la Certosa e Museo San Martino con la sua percezione di luogo religioso e percorso museale che alterna testimonianze della storia di Napoli in osmosi con l’incantevole panorama visibile da loggiati, belvederi e giardini. Il progetto, della Soprintendenza Speciale per il PSAE e per il Polo Museale delle città di Napoli, è stato reso possibile dalla Regione Campania, Assessorato al Turismo e ai Beni Culturali con il co-finanziamento dell’Unione Europea POR Campania FESR 2007-2013.

Ideazioni e progetti
Museo di Capodimonte - Progetto Sonora, network & Performing Arts
Museo Pignatelli - Teatro Stabile d’Innovazione, Galleria Toledo; Maggio della Musica; a Voce Alta, Associazione Culturale Onlus; Soup
Museo di San Martino - Libera Scena Ensamble
Organizzazione e promozione: Civita
Servizi Museali: Musis
Servizi didattici: le nuvole-pierreci codess-progetto museo

I biglietti degli spettacoli scelti possono essere acquistati, per tutto il periodo della manifestazione, alle biglietterie dei musei.
Museo di Capodimonte, via Miano 2 - Biglietto: € 5,00 – fino a esaurimento posti
Certosa e Museo di San Martino, Largo San Martino
Biglietto: € 4,00 aggiuntivo al biglietto museo dalle ore 10.30 alle ore 13.30
Museo Pignatelli, via Riviera di Chiaia, 200 - Biglietto: € 5,00 – fino a esaurimento posti
(La presentazione del 23 settembre è a ingresso gratuito fino a esaurimento posti)
(per gli eventi al Museo di Capodimonte e al Museo Pignatelli posti a sedere limitati)
PER INFORMAZIONI 848 800 288 - da cellulari, dall’estero e da telefoni non abilitati, +39 06 39967050 (lun.- ven. 9.00-18.00 / sab. 9.00-14.00).

PROGRAMMA

MUSEO DI CAPODIMONTE - I CORTILI DEL JAZZ
2 / 17 settembre 2010

Il progetto è nato dalla collaborazione tra il Museo di Capodimonte, la classe di Composizione ed Orchestrazione Jazz del Conservatorio San Pietro a Majella di Napoli e l’Associazione Progetto Sonora. I cortili monumentali del museo, che accolgono i concerti nelle sere di settembre, si trasformano in un palcoscenico privilegiato per tutto quel filone di ricerca musicale che, sempre più propone artisti e progetti inediti, seguendo gli orizzonti più interessanti della ricerca e della sperimentazione in ambito jazzistico.
Un’originale rassegna, curata da Marco Sannini, dove, in un singolare dialogo tra musica e arte si crea, un suggestivo luogo di incontro tra i giovani amanti della musica e i talenti del jazz.

2 Settembre, ore 16.30 da Via Toledo a Piazza dei Martiri
Street Band
Ciro Riccardi, Tromba - Lello Settembre, Clarinetto - Federico Poole, Banjo - Alex Cerdà, Tuba - Salvatore Rainone, Batteria

7 Settembre , ore 21.00 Museo di Capodimonte
Giulio Martino Trio
Giulio Martino, Sax - Gianluigi Goglia, Basso - Pietro Iodice, Batteria

8 Settembre, ore 21.00 Museo di Capodimonte
Francesco D’Errico Trio
Francesco D’Errico, Pianoforte - Marco de Tilla, C. Basso – Dario Guidobaldi, Batteria

15 Settembre, ore 21.00 Museo di Capodimonte
Marco de Tilla Trio
Ospite: Laurent Filipe, Antonio Capasso, Pianoforte - Marco de Tilla, C.Basso - Elio Coppola, Batteria - Laurent Filipe, Tromba

17 Settembre , ore 21.00 Museo di Capodimonte
Quartetto Marco Sannini: Cambiamo l’Aria
Marco Sannini,Tromba e Flicorno - Marco Pezzenati, Vibrafono - Marco de Tilla, C.Basso -
Stefano Costanzo, Batteria


CERTOSA E MUSEO DI SAN MARTINO – MUSEUM
3 settembre / 3 ottobre 2010

Museum, ideato da Renato Carpentieri, con produzione esecutiva di Lello Serao per Libera Scena Ensemble, è un progetto pluriennale che elabora e presenta, ogni anno, una serie di installazioni teatrali allestite in spazi non convenzionali. Un percorso attraverso i capolavori della letteratura universale, messi in scena e ambientati in luoghi di particolare fascino.
Museum sperimenta un rapporto museo-teatro del tutto originale, estremamente soddisfacente per gli spettatori e per gli artisti coinvolti, e tale da consentire uno scambio di bellezza tra le mura della Certosa di San Martino e le parole e i corpi degli attori.

Sei diverse rappresentazioni in contemporanea negli spazi della Certosa di San Martino, dal lunedì alla domenica, escluso mercoledì, dalle ore 10.30 alle ore 13.30

PRIMO TURNO IN CONTEMPORANEA
OMAGGIO A RIBERA - OMAGGIO A SARTRE – OMAGGIO A PISACANE

SECONDO TURNO IN CONTEMPORANEA
CAZOTTE – Il diavolo innamorato - OMAGGIO A DARWIN – LA CROCIATA DEI BAMBINI

MUSEO PIGNATELLI – Teatro, Musica e Lettura in Villa
9 / 23 settembre 2010

IL TEATRO /Doppio Sogno undicesima edizione a cura di Rosario Squillace
IL TEATRO / Galleria Toledo, teatro stabile di innovazione
E’ in scena con tre repliche al giorno per due giorni, per soli 40 spettatori per volta, con Storia dell’Africa Contemporanea vol. III, azione scenica di Romeo Castellucci.
Il secondo appuntamento 7-14-21-28 è con Flavia Mastrella e Antonio Rezza, grande coppia per bizzarria d’offerta.

LA MUSICA a cura di Maggio della Musica
“Il Viaggio di Sindbad”, musiche interetniche che rivelano nuove sensazioni in una fusione vera e propria di culture.
“Giuliana Soscia Tango Sextet” da un’idea della fisarmonicista, pianista e compositrice Giuliana Soscia, una delle poche fisarmoniciste jazz donne al mondo. Interamente dedicato al Tango.
“Quartieri Jazz” da un’ idea di Mario Romano, chitarrista napoletano che in questo progetto unisce in maniera originale tutti i linguaggi acquisiti nel suo percorso artistico.

LA LETTURA a cura delle associazioni A Voce Alta e Soup
La quarta edizione di “Incontri di Lettura… a Voce Alta” che si svolgeranno a Napoli nel mese di ottobre, presenta, in anteprima a Villa Pignatelli, il tema di quest’anno “I Sensi” con incontri dedicati a grandi interpreti, autori, poeti musicisti.

9 SETTEMBRE, ore 21.00, 21,45/22,30
STORIA D’AFRICA CONTEMPORANEA VOL.III -DI ROMEO CASTELLUCCI

10 SETTEMBRE, ore 21,00, 21,45/22,30
STORIA D’AFRICA CONTEMPORANEA VOL.III -DI ROMEO CASTELLUCCI

14 SETTEMBRE, ore 21,00
POWER JAZZ UNUSUAL ENSEMBLE
“IL VIAGGIO DI SINDBAD”
PINO JODICE : PIANO, COMPOSIZIONI, ARRANGIAMENTI, DIREZIONE ELIAS NARDI : OUD, COMPOSIZIONI GIULIANA SOSCIA : FISARMONICA, COMPOSIZIONI GIULIO MARTINO : SAX TENORE, SOPRANO ALDO VIGORITO : CONTRABBASSO GIUSEPPE LA PUSATA : BATTERIA

15 SETTEMBRE, ORE 21.00/21,50/22,40
PERFORMANCE A DOMICILIO IN UN DOMICILIO CHE NON CI APPARTIENE

18 SETTEMBRE, ore 21,00
“GIULIANA SOSCIA TANGO SEXTET”
GIULIANA SOSCIA: ACCORDION, ANTONIO CIPRIANI: 1° VIOLINO, LAURA PIGNATARO: 2° VIOLINO, NICOLETTA PIGNATARO: VIOLA,VIRGINIA FIORINI: VIOLONCELLO
TIBERIO DI FIORI: CONTRABBASSO

19 SETTEMBRE, ore 21,00
MARIO ROMANO QUARTIERI JAZZ ENSAMBLE “E STRADE CCÀ PORTANO A MARE”
MARIO ROMANO: CHITARRE CLASSICA E MANOUCHE, COMPOSIZIONI, ARRANGIAMENTI, DIREZIONE,LUIGI ESPOSITO: PIANOFORTE E COMPOSIZIONI,CIRO IMPERATO: BASSO FLETLESS,EMILIANO BARRELLA: BATTERIA

23 SETTEMBRE, ore 17,30
INAUGURAZIONE E ANTEPRIMA DEGLI INCONTRI DI LETTURA. “I SENSI”, riflessioni filosofiche di Aldo Masullo; riflessioni psicoanalitiche di Thanopulos Sarantis
Ore 20,00 letture a cura di Sandra Ceccarelli e Fabio Camilli.
Ingresso gratuito fino a esaurimento posti.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©