Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

EVENTI AL PENGUIN DI NAPOLI


EVENTI AL PENGUIN DI NAPOLI
19/02/2008, 13:02

Teatromovie: il cinema a teatro.
 Venerdì 22 febbraio alle ore 21.30 prosegue il secondo ciclo della rassegna "Teatromovie: il cinema a teatro" organizzata dal Penguin Cafè con il Teatro dell'Anima.
Dopo il successo di "Provaci ancora Sam" il secondo spettacolo della rassegna sarà "Crimini del cuore" tratto dal film di Bruce Beresford a sua volta tratto dalla pièce di Beth Henley.Nella casa in cui hanno trascorso l'infanzia e in cui abita Lenny, zitella inzitellita, giungono due sorelle: Meg, cantante e attrice fallita, e Babe uscita dal carcere in libertà provvisoria. L'incontro dà la stura ai ricordi. Da una pièce di Beth Henley il film annoverava tre grandi attrici Sissy Spacek, Jessica Lange & Diane Keaton
Informazioni e prenotazioni: 0817646815/info@penguincafe.it
Lo spettacolo sarà replicato il 7 marzo.
 Il Teatro dell'Anima è un progetto di sperimentazione antropologica e psicologia transpersonale, che lavora nel campo della ricerca teatrale e utilizza lo strumento artistico per accrescere le proprie capacità espressive e creative. Opera in campo artistico- culturale, in territorio nazionale e internazionale, attraverso spettacoli, scuola e stage di teatro, progetti di scambio culturale. Da alcuni anni organizza il Festival della Luna Piena e il Festival del Racconto.
Dall'incontro tra Penguin Cafè e Teatro dell'Anima nasce l'idea di Teatromovie, una piccola rassegna dedicata al cinema d'autore. Il cinema diventa fonte d'ispirazione per il teatro e la sceneggiatura di un film diventa copione teatrale, in un gioco di trasposizioni il cui risultato finale è una piece a metà tra l'una e l'altra forma artistica. Partendo allora da sceneggiature famose (in alcuni casi anche ispirate a libri altrettanto famosi), il teatro si permea di atmosfere cinematografiche e adatta il linguaggio del cinema al proprio linguaggio, arricchendolo. Come a dire che il cinema si fa teatro e viceversa! Una sorta di Teatro d'essai... essendo l'assaggio (di ben altro tipo) l'altro filo conduttore della serate, presentate, infatti, nella formula cena- buffet- spettacolo. Dopo Volver di Pedro Almodovar e Frankenstein Jr. di Mel Brooks un altro capitolo si aggiunge alla rilettura dei classici del cinema.
La rassegna proseguira con: 7 marzo "Crimini del cuore" di Bruce Beresford; 21 marzo & 4 aprile "Good bye Lenin" di Wolfgang Becker; 18 aprile & 9 maggio "Come l'acqua per il cioccolato" di Alfonso Arau
 Penguin Cafè via Santa Lucia 88
 

Commenta Stampa
di Giancarlo Borriello
Riproduzione riservata ©