Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Eventi: dal 24 al 26 ad Ercolano il primo festival del cinema di animazione


Eventi: dal 24 al 26 ad Ercolano il primo festival del cinema di animazione
21/09/2010, 10:09


ERCOLANO (Na) - Capolavori, anteprime, spazi per le scuole, novità del settore. Per tutti gli appassionati del cinema di animazione è arrivato finalmente il festival che non c’era: ANIMAV, il primo appuntamento al Sud con l’animazione, promosso dal museo MAV di Ercolano dal 24 al 26 settembre con la collaborazione di prestigiosi festival ed enti internazionali. Il cinema di animazione rappresenta oggi la punta più avanzata della ricerca cinematografica, ed il cartoon di rivela strumento di comunicazione ed esplorazione quanto mai congeniale al MAV, che fin dalla sua creazione ha fatto della virtualità l’anello di congiunzione tra passato remoto e futuro prossimo, immaginazione e ricostruzione scientifica, ignoto e conoscenza. A dare il via ai lavori, venerdì 24 alle ore 10,00 sarà la serie di Capolavori in breve provenienti da Francia, Spagna, Russia, Canada, USA e naturalmente Italia che saranno proposti nello spazio dedicato alle scuole. Alle ore 19,00 saranno inaugurate le mostre Furio Scarpelli a matita, con anteprima – assaggio di Passioni, Tommaso Lipari: Bomb Art e Nichetti di Cartone, con la presenza di Maurizio Nichetti e della scenografa e costumista Maria Pia Angelini. Proprio a Nichetti sarà dedicata la prima delle tre serate della kermesse, con cui alle 20.30 si inaugurerà ufficialmente il Festival. L’attore e regista milanese, in un dibattito condotto dal critico cinematografico Mario Serenellini, si confronterà con il disegnatore Guido Manuli prima della proiezione del film Volere volare (dopo il grande successo riscosso vent’anni fa) e la comica Solo un bacio…
Sabato 25 settembre il programma si rivolge alle scuole con laboratori aperti baby cartoons, il cartoon sociale e le cartoline – cartoon che saranno al centro degli incontri con gli studenti coordinati da Betty Bonomo, mentre sabato sera sarà la volta degli Oscar d’Ercolano con la proiezione di Pretty Big Dig, l’anteprima italiana di Cartoons da Oscar e di Logorama. Domenica mattina, in anteprima per il Sud Italia, sarà proposto il cartoon Nat e il segreto di Eleonora, uno dei migliori titoli internazionali in concorso al festival di Annecy, mentre la serata di chiusura sarà dedicata a Bruno Bozzetto, con la proiezione di Cavallette , a vent’anni dalla nomination all’Oscar, e West and Soda, il lungo metraggio con cui il maestro esordì 45 anni fa.
Il Festival lancerà inoltre un concorso internazionale che premierà nel 2011 il miglior cortometraggio dedicato al tema dell’Unità nazionale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©