Cultura e tempo libero / Spettacolo

Commenta Stampa

Eventi: fiabesche atmosfere di Denise Project Live al TRIP


Eventi: fiabesche atmosfere di Denise Project Live al TRIP
27/04/2010, 09:04


NAPOLI - Giovedì 29 aprile al TRIP si comincia alle ore 20.00 con l’Aperò-Cena, componi il tuo piatto unico insieme alle Chef Gomasio. Mentre dalle ore 21.30 sarà la volta di Denise Project Live, per una piacevole esperienza musicale. Perché Denise gioca a fare la cantante fin da bambina. Il suo palco era il letto e l’uditorio i suoi pupazzi di peluche che, una volta finito il concerto, correva ad abbracciare. Denise è una creativa che continua ad utilizzare i giocattoli per produrre suoni, creare immagini, costruire atmosfere di ritorno. Nel 2005 decide di mettere su disco i suoi pensieri: nasce ‘Anesthetic wave project’, a cui seguiranno altre due demo: ‘Candy Floss’ e ‘Twee’, l’ultima nel 2007. Un cantato candido, quasi infantile, espresso attraverso fragili lullabies di innocenza e soffice pop, una calligrafia fiabesca, palpitante, bucolica e sottilmente inquieta, adagiata tra archi serici e chitarrine di marzapane, tra percussioni genuine e una fantasmagoria indolenzita di organetti e campanellini. Nel 2009 esce ‘Carol of Wonders Ep’ (Memory Men – Venus), un cofanetto pieno di polvere di stelle, una festa di unicorni con un'orchestra di strumenti giocattolo, coniglietti che indossano buffi cappelli, riff gentili di chitarra e campanelli. Nel 2010 nasce la collaborazione con Alkemy-lab di Gianni Maroccolo, Toni Verona e Beppe Godano. Il pop come evasione, il folk come ritorno alla semplicità, la ricerca del fiabesco attraverso il suono, l’immaginario vissuto come se fosse realtà.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©