Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

La soddisfazione del ministro Galan

Eventi: il Cilento ospiterà gli studenti finalisti di "Mangia bene cresci meglio"


Eventi: il Cilento ospiterà gli studenti finalisti di 'Mangia bene cresci meglio'
14/05/2010, 11:05


ROMA - “Il patrimonio agroalimentare italiano è una risorsa che va valorizzata perché unica al mondo. L’iniziativa ‘Mangia bene cresci meglio’ è una grande opportunità per far conoscere ai ragazzi le eccellenze del nostro territorio ed è una preziosa esperienza in termini culturali: è necessario valorizzare il cibo non solo come valore nutritivo ma anche come valore culturale e questo processo deve iniziare dalla scuola che ha un ruolo fondamentale nella formazione delle nuove generazioni”. Così il Ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali, Giancarlo Galan, annuncia che l’evento conclusivo della quinta edizione della campagna di sensibilizzazione sull’importanza di una consapevole alimentazione “Mangia bene cresci meglio” si svolgerà a Camerota (Salerno) dal 23 al 28 maggio 2010. La campagna, promossa dal Mipaaf e che gode del patrocinio del Ministero della Pubblica Istruzione, è rivolta agli insegnanti e agli studenti di tutte le scuole secondarie di primo grado e prevede un concorso per la realizzazione di un annuncio pubblicitario su due argomenti: “L’importanza della consapevolezza di una sana alimentazione” e la “Varietà e la qualità dell’agroalimentare italiano”. “La campagna – afferma il Ministro Giancarlo Galan – è un primo passo per aiutare i giovani a formarsi una propria coscienza alimentare. Gli studenti delle scuole secondarie di primo grado di tutta Italia che hanno partecipato al concorso realizzando un annuncio pubblicitario hanno potuto acquisire una maggiore consapevolezza delle proprie scelte alimentari. Mi auguro che i loro messaggi trovino terreno fertile nei loro coetanei e nelle loro famiglie. Sono inoltre convinto che sperimentare i linguaggi e i meccanismi pubblicitari possa migliorare il senso critico dei ragazzi nei confronti dei tanti messaggi promozionali da cui sono costantemente bombardati e che rappresentano un elemento non marginale nelle loro scelte alimentari”. I 10 migliori lavori, che sono stati pre-selezionati fra le oltre cinquecento proposte da una giuria tecnica composta di pubblicitari, giornalisti, esperti di comunicazione e rappresentanti del Ministero promotore, saranno sottoposti alla ulteriore valutazione di una qualificatissima giuria di esperti che sceglierà i due vincitori assoluti delle due sezioni del concorso. La scelta del territorio del Cilento, come sede della manifestazione, è stata motivata anche dalla candidatura della Dieta mediterranea a diventare patrimonio dell’UNESCO, recentemente supportata anche dalla firma, avvenuta lo scorso 13 marzo, della “Dichiarazione di Chefchaouen” da parte delle quattro comunità individuate da Italia, Grecia, Spagna e Marocco, rappresentative della Dieta mediterranea. La dichiarazione impegna i Paesi firmatari ad avviare forme di partenariato e collaborazione reciproca a sostegno della Dieta mediterranea. E proprio dalla città di Chefchaouen arriverà una delegazione di 10 ragazzi marocchini che con la loro presenza testimonieranno l’importanza della dieta mediterranea come elemento di aggregazione e coesione sociale. Dal 21 maggio presso la sede dell’ex Convento dei Domenicani di Vallo della Lucania sarà inoltre allestita una mostra in cui sarà possibile vedere alcune decine di annunci pubblicitari realizzati dagli studenti per il Concorso “Mangia Bene Cresci Meglio” per l’edizione 2010.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©