Cultura e tempo libero / Musica

Commenta Stampa

Fenomeno Rebecca Black: dopo Youtube, "Friday" conquista anche i bookmaker


Fenomeno Rebecca Black: dopo Youtube, 'Friday' conquista anche i bookmaker
24/03/2011, 09:03

ROMA - La critica e i blogger ci sono andati giù pesanti: "Friday" di Rebecca Black è stata etichettata come una delle canzoni più brutte e banali della storia della musica. Eppure la hit della tredicenne californiana, in barba ai suoi detrattori, sta raccogliendo milioni di clic. Più di 38 per la precisione, più della star Lady Gaga che con l’ultimo singolo "Born This Way" è "ferma" a qualche clic in meno. Poteva un fenomeno così sfuggire alle grinfie dei bookmaker d’oltremanica? Assolutamente no. E stavolta i quotisti inglesi, che di solito sono cinici e spietati, si rivelano molto più clementi dei loro colleghi della critica: si gioca, secondo quanto riportato da Agipronews, a 1,72 che "Friday" raggiungerà i 50 milioni di visualizzazioni su Youtube entro sabato, si sale a 4,00 per quota 100 milioni; probabile pure che Rebecca registrerà un duetto con Justin Bieber, il suo "corrispondente" maschile. Da Youtube alle classifiche di vendita il salto è breve, anche in lavagna: un disco di platino è a 10,00, la cima della top ten statunitense vale 17,00. E poi salendo ancora in quota, a 34,00 c’è il suo ingresso fra i giudici di X-Factor e a 81,00 la conquista di un Grammy.



Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©