Cultura e tempo libero / Cultura

Commenta Stampa

Ferrigni 35 da venerdì a fine mese la personale del napoletano Fabio Monizio


Ferrigni 35 da venerdì a fine mese la personale del napoletano Fabio Monizio
13/03/2012, 14:03

Ancora un evento di musica ed arte contemporanea per il “Ferrigni 35”, il baretto di Chiaia a Napoli che a partire da venerdì 16 marzo e fino a fine mese ospiterà la personale di Fabio Monizio, giovane artista contemporaneo napoletano.

L’inaugurazione di “New Collage” avrà inizio alle 19 e si protrarrà fino a tarda sera consentendo a tutti gli interessati di ammirare i quadri con cui l’artista ripropone il tema delle immagini: la pubblicità, le riviste, la carta stampata.

Alla continua ricerca delle armonie che si possono trovare intorno tra ciò che è impreciso ed a ciò che è ben preciso , tra ciò che è strappato e ciò che è ritagliato, Monizio propone quindi l’equazione simbolica armonia = caos, caos = armonia.


Ferrigni 35 del resto non è soltanto il provvisorio indirizzo civico di un bar. È la missione di quattro giovani imprenditori napoletani, 30enni che da sempre abitano la notte e inseguono la convivenza con il prossimo non come attività passiva ma con scopi culturali: percepire un lounge-bar come luogo di incontro_scontro, di scoperta_riscoperta, oasi di musica e drink. Tra ritmi deep-house e ritornelli soulful, ambienti interni in pietra e legno a vista.

Da qui quindi si aprono le porte anche ai giovani artisti di Napoli e altrove, uno spazio di libera espressione dove ognuno, di notte, potrà proporre le sue installazioni, sculture, fotografie, dipinti, fumetti e visual.



Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©