Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Festa della Castagna, grande successo a Vico Equense


Festa della Castagna, grande successo a Vico Equense
28/10/2009, 09:10


VICO EQUENSE - Operatori dell’emittente satellitare sono stati nell’ultimo week-end a Monte Faito per filmare la manifestazione che si è tenuta nel Parco Oceano Verde. Un ulteriore successo della kermesse che punta alla valorizzazione dei prodotti tipici locali, e della castagna in particolare, giunta alla sedicesima edizione. Nel corso dei prossimi giorni i responsabili della Pay TV comunicheranno giorno ed orario della messa in onda all’amministrazione comunale di Vico Equense. “La presenza di Sky conferma che la Festa della Castagna è, a tutti gli effetti, una manifestazione a carattere nazionale - ha detto il Sindaco di Vico Equense Gennaro Cinque - Nostro obiettivo è quello di promuovere, attraverso la riscoperta dei prodotti tipici, Monte Faito e le sue bellezze paesaggistiche. La Festa è inserita in un più ampio progetto denominato Oceano Verde Faito che punta alla realizzazione di eventi e manifestazioni di interesse nel corso delle quattro stagioni.”
Soddisfazione anche da parte degli operatori turistici “È bello registrare l’interesse di una televisione importante per la nostra montagna - ha detto Giovanni Somma, presidente del Consorzio Operatori turistici del Monte Faito - ormai si è rotto il muro di gomma che per troppo tempo ha isolato il nostro lavoro. Finalmente i tanti sacrifici che abbiamo fatto sono stati ripagati, grazie al sindaco di Vico Equense e all’amministrazione comunale per il lavoro svolto”.
Prossimo appuntamento con le delizie del Faito sabato 31 Ottobre e domenica 1 Novembre, per l’ultimo week-end. Il Parco Oceano Verde sarà aperto ai visitatori fin dalle ore 10,00 del mattino, mentre dalle 12,00 alle 23,00, sarà possibile trovare gustosissimi piatti adatti a soddisfare qualunque palato.
Nello scorso fine settimana sono arrivate sul Faito circa 6500 persone.
Grande successo anche per l’area riservata ai bambini - una vera e propria ludoteca - situata all’ingresso del Parco, dove i più piccini sono stati accolti da trampolieri, giocolieri ed animatori. Mentre sul fronte della gastronomia notevole richiesta di caldarroste, consumate dagli avventori in grande quantità, zuppe autunnali a base di fagioli, salsiccia di cinghiale e castagne, primi piatti davvero squisiti e sempre a base di castagne. Non poteva mancare la pizza, marinara, margherita e Oceano Verde preparata con funghi, mozzarella e caldarroste dl Faito. Ottimi i panini, in particolare il panino Oceano Verde fatto con farina di castagna e farcito con porchetta, patate e peperoni. Per i più golosi si raccomanda una vera leccornia: castagnutè, eccezionale crema di cioccolata e castagne del Faito con cui sono stati guarniti i buonissimi kinder pinguì, le briosches e i rollè.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©