Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Festival del Giornalismo Giovane, la presentazione all'ordine della Campania


Festival del Giornalismo Giovane, la presentazione all'ordine della Campania
07/09/2012, 15:22

La prima edizione del Festival del Giornalismo Giovane organizzato da Youth Press Italia, l’associazione nazionale dei giovani giornalisti, sarà presentata in conferenza stampa nazionale lunedì 10 settembre alle 10.30 presso la sede dell’Ordine dei Giornalisti della Campania (Via S. Maria a Cappella Vecchia 8/B).
All’incontro parteciperanno il presidente di Youth Press Italia Simone d’Antonio, l’assessore alla cultura e al turismo del Comune di Napoli Antonella Di Nocera, il presidente dell’Ordine dei Giornalisti della Campania Ottavio Lucarelli, il presidente di Assostampa Campania Enzo Colimoro e i rappresentanti del Coordinamento Giornalisti precari della Campania Massimo Romano e Giuseppe Manzo.
Il festival, che avrà luogo dal 21 al 23 settembre presso il Palazzo delle arti di Napoli (PAN), rappresenta il primo appuntamento nazionale interamente dedicato ai giornalisti under 35, con panel sui temi al centro del dibattito nazionale sulla professione giornalistica, dall’accesso alla professione all’equo compenso.
Patrocinato dal Comune di Napoli e con l’adesione del Presidente della Repubblica, il Festival rappresenta inoltre una vetrina importante per le iniziative di partecipazione e creatività urbana ed è stato inserito tra i progetti di eccellenza segnalati dal World Urban Forum dell’Onu nell’ambito della campagna “I’m a City Changer”. 
 

Intervengono:
Simone d’Antonio – Presidente Youth Press Italia
Antonella Di Nocera – Assessore alla cultura e al turismo del Comune di Napoli
Ottavio Lucarelli – Presidente dell’Ordine dei Giornalisti della Campania
Enzo Colimoro – Presidente di Assostampa Campania
Massimo Romano – Coordinamento giornalisti precari della Campania
Giuseppe Manzo – Coordinamento giornalisti precari della Campania

Modera:
Michele Giustiniano – Segretario generale Youth Press Italia

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©