Cultura e tempo libero / Spettacolo

Commenta Stampa

Festival delle ville vesuviane: il maltempo impedisce il concerto di Nair


Festival delle ville vesuviane: il maltempo impedisce il concerto di Nair
01/09/2012, 12:15

La forte pioggia che ieri, venerdì 31 agosto, si è abbattuta sulle coste campane e sulla zona di Torre del Greco (Napoli) dalle ore 20.25 fino a circa le 22.00, ha impedito lo svolgimento dell’esibizione per piano e voce dell’italo egiziana Nair, concerto di anteprima della XXV edizione del Festival delle Ville Vesuviane in programma dalle ore 21.00 al teatro all’aperto di Villa delle Ginestre.
Il mancato concerto si è comunque trasformato in una occasione di visita della Villa da parte dei trecento spettatori giunti sul posto.
Spiega l’architetto Paolo Romanello, direttore generale della Fondazione e direttore artistico della rassegna: “Fin dalla metà di agosto, con l’apertura delle prevendite, le prenotazioni dei quattrocento posti a disposizione per la serata di ieri erano andate esaurite. Registriamo comunque con favore la presenza di oltre trecento spettatori giunti ieri sul posto nonostante il tempo minaccioso. Il nostro pubblico ha infatti voluto visitare la Villa che ospitò Giacomo Leopardi, e scoprirne il percorso museale e multimediale dedicato alle memorie e ai cimeli del recanatese, stemperando in tal modo il rammarico condiviso dalla Fondazione per la mancata partecipazione all’attesa quanto suggestiva esibizione di Nair”.
Alla serata erano presenti il sindaco di Torre del Greco Gennaro Malinconico, il presidente del Consiglio Comunale di Torre del greco Filippo Colantonio, il presidente del Consiglio comunale di Ercolano Mario Rhemy Oliviero, e i vertici della Fondazione Ente Ville Vesuviane.
Il prossimo appuntamento con il Festival delle Ville Vesuviane è in programma giovedì 6 settembre, alle ore 21.00, al Parco sul Mare della Villa Favorita di Ercolano. In scena con i brani del suo ultimo disco “Sud” e con inedite interpretazioni dei suoi classici, ci sarà Fiorella Mannoia 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©