Cultura e tempo libero / Spettacolo

Commenta Stampa

Vince il 61° Festival davanti a Emma-Modà e Albano

Festival di Sanremo, trionfo di Roberto Vecchioni ''Chiamami ancora amore''


Festival di Sanremo, trionfo di Roberto Vecchioni ''Chiamami ancora amore''
20/02/2011, 01:02

SANREMO - Tutto scontato a San Remo, come ampiamente previsto nonostante il farraginoso meccanismo depotenziante, il televoto inventato dalla RAI, Roberto Vecchioni ha ottenuto la vittoria al 61°Festival della Canzone italiana.
Al secondo posto, la trionfatrice di amici 2010, la giovane pugliese Emma Marrone accompagnata dai Modà di Kekko Silvestre.
Il televoto, il voto dell’orchestra e il golden share dei giornalisti, ha premiato meritatamente il paroliere Roberto Vecchioni su gli altri grandi interpreti presenti alla manifestazione: Albano, Patty Bravo...
La canzone risultata vincente, è ''chiamami ancora amore'', e il testo parla di studenti ribelli, voglia di riscatto, soldati mandati a morire senza un motivo, operai senza lavoro e “a nuttata che ha da passa”.
Di spessore è stata l'interpretazione fornita dal cantautore che è riuscito ad avere la meglio sulla prestazione fornita dalla giovane Emma, che dopo l’esperienza di Amici, ha espresso la sua arte e bravura, nell'essere tutta se stessa davanti alle telecamere.
E’ stato comunque uno scontro epocale, tra l’allieva di ''Maria'' e il cantautore Vecchioni, nei fatti due concezioni di artisti dell’ugola italiana.
La prima, la brava giovane figlia della televisione live, accompagnata da una pop band esperta i Modà.
La seconda, la presenza dell’oramai vecchio affermato cantautore, pieno di storia immensa con tanta onorata carriera.

Commenta Stampa
di Zaccaria Pappalardo
Riproduzione riservata ©