Cultura e tempo libero / Musica

Commenta Stampa

Festival di Sanremo: tutti pazzi per Emma, "Non è l’inferno" nel 41% delle scommesse


Festival di Sanremo: tutti pazzi per Emma, 'Non è l’inferno' nel 41% delle scommesse
16/02/2012, 16:02

ROMA - Non si ferma la corsa di Emma Marrone nelle scommesse su Sanremo: dopo la seconda serata, l’ex stellina di "Amici" resta la più votata nelle puntate per la vittoria finale. Nei dati Better, "Non è l’inferno" registra, a questa mattina, il 41,1% delle giocate (contro il 46% di ieri) e in quota, come riferisce Agipronews, resta stabile a 2,50. A impensierirla soltanto Nina Zilli, in tabellone a da 5,00 a 3,75, con l’8,5%. Eliminati al termine della serata di ieri, ma con la possibilità di essere ripescati oggi, Pierdavide Carone con Lucio Dalla registrano il 14,3% delle preferenze, in netto calo rispetto al 22% della prima giornata, e anche l’offerta sale da 6,00 a 8,00. Eliminato anche il duo D’Alessio/Bertè, ma sempre con speranze di ripescaggio allo spareggio, che registra un leggero aumento con il 12,3% delle preferenze (ieri era a 11%), a quota 8,00. Avanza, come si legge su Agipronews, anche Francesco Renga, dal 7% all’8,5%, e a quota 8,00. Emma è la favorita anche per gli scommettitori Match Point, con il 39% delle giocate e stabile a quota 4,00. Nonostante l’eliminazione Pierdavide Carone e Lucio Dalla registravano il 29% delle preferenze (a quota 5,00) e Gigi D’Alessio con Loredana Berté il 12% (a 6,50). Prosegue, anche qui, l’ascesa di Nina Zilli, che a 5,00 si piazza ora al 7%.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©