Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Fiat Group Automobiles al Salone Internazionale del Gusto 2010


Fiat Group Automobiles al Salone Internazionale del Gusto 2010
13/06/2010, 12:06

Fiat Group Automobiles ha scelto di sostenere, in qualità di partner tecnico, l'ottava edizione del Salone Internazionale del Gusto che si svolgerà dal 21 al 25 ottobre al Lingotto Fiere di Torino. La collaborazione nasce dalla condivisione dei valori che ispirano il Salone del Gusto, la manifestazione Terra Madre e, più in generale, l’attività di Slow Food, basata sulla filosofia del “buono, pulito e giusto”.

Per il Gruppo Fiat si tratta di una scelta coerente con il modello di sviluppo che l’azienda sta perseguendo a livello internazionale, nel pieno rispetto dell’ambiente, delle comunità e dei territori in cui opera. Oltre a sostenere l’evento, Fiat Group Automobiles metterà a disposizione dell’organizzazione una flotta di vetture e presenterà al grande pubblico la sua ultima novità a testimonianza del proprio impegno verso una mobilità sostenibile: la Fiat 500 equipaggiata con il nuovissimo motore bicilindrico Twin-Air, un rivoluzionario propulsore che con una cilindrata di 900 cc, 85 cavalli di potenza ed emissioni di CO2 pari a 95 g/Km lo rendono un punto di riferimento nella categoria.

L’innovativa motorizzazione esprime perfettamente l’impegno di Fiat del nel campo della tutela ambientale e della sensibilizzazione degli utenti verso un utilizzo sempre più responsabile ed eco-compatibile della vettura. Non è un caso che, per il terzo anno consecutivo, Fiat sia risultato il brand più ecologico tra i 10 marchi automobilistici più venduti in Europa con un livello medio di emissioni di CO2 pari a 127,8 g/km contro una media mercato di 145,8 g/km (analisi dell’istituto indipendente Jato Dynamics). Va sottolineato che un contributo fondamentale a questo primato è stato anche portato dalla straordinaria crescita del metano, il carburante più ecologico ed economico oggi in commercio. Una scelta lungimirante, intrapresa oltre dieci anni fa, che ha portato Fiat a conquistare la leadership indiscussa in Europa nel campo delle vetture di primo impianto a metano (OEM) come dimostrano quasi 400.000 unità vendute fino ad oggi appartenenti alla gamma Natural Power, una linea composta da 14 modelli, tra vetture e veicoli commerciali, a doppia alimentazione (metano/benzina) capaci di soddisfare qualsiasi esigenza di mobilità.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©