Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Inaugurata la kermesse espositiva a Sant'Antonio Abate

Fiorinfesta Expò 2010 I fiori della Campania: un'esplosione di colori


Fiorinfesta Expò 2010 I fiori della Campania: un'esplosione di colori
23/04/2010, 16:04

Giovedì 22 aprile, alle 12.00, il Ristorante Maristella di Sant’Antonio Abate ha ospitato Sant’Antonio Abate Capitale dei Fiori, un incontro originale per presentare la seconda edizione di Fiorinfesta Expo’, che terminerà domenica 25 aprile e che nel pomeriggio ha aperto i battenti al pubblico. Presenti Istituzioni ed Enti coinvolti nella realizzazione della manifestazione, nata per valorizzare e promuovere un’eccellenza produttiva della Campania, la floricoltura, che attualmente, grazie anche alle lungimiranti azioni messe in atto dall’Assessorato Agricoltura della Regione Campania, costituisce motivo di orgoglio sia sul territorio nazionale che all’estero.
Ciro Del Sorbo, Presidente della Pro Loco Paese Mio, ha introdotto i lavori, condividendo con i presenti le motivazioni che lo hanno spinto ad impegnarsi per realizzare una manifestazione destinata a diventare punto di riferimento per i produttori e gli operatori del settore florovivaistico. Del Sorbo ha ricordato che Fiorinfesta Expo’ gode del Patrocinio della Provincia di Napoli, dell’Università degli Studi “Federico II”, in particolare delle Facoltà di Farmacia e di Agraria.
Presenti alla kermesse espositiva Antonio Varone, Sindaco di Sant’Antonio Abate, Francesco Del Vecchio, dirigente STAPACePICA Regione Campania, il coordinatore dell’Area Generale, Giuseppe Allocca, si è fatto portavoce dei saluti del neo Presidente regionale Stefano Caldoro, ricordando ai floricultori di avvalersi delle opportunità offerte dal PSR, assicurando il sostegno e l’accompagnamento dell’Ente Regione. Ad animare la convention Nunzia Pizza, SUN -  Facoltà di Medicina, ha brillantemente presentato “Pane e Pummarola”, la base della dieta mediterranea. Commentando le slides la dottoressa, in linea con quanto accennato negli interventi precedenti, ha ricordato come i nostri territori vantano tradizioni che, soprattutto a tavola, esprimono tutta la genuinità di antichi sapori e saperi.
A conclusione dei lavori gli ospiti, nella splendida cornice del terrazzo all’aperto del Maristella, hanno potuto gustare la Cucina dei Fiori dello Chef Giuseppe Ruotolo e i piatti della tradizione abatese preparati con cura fedele dalla chef Maristella Cesarano. Vini Strada del Vino Vesuvio.
Nel pomeriggio, presso l’Opificio La Torrente eletto location del Fiorinfesta Expo’ grazie alla liberalità dei f.lli La Torrente, il taglio del nastro e la visita agli stand hanno inaugurato la manifestazione. Un trionfo di colori e profumi, innumerevoli varietà di specie floreali, l’infiorata curata dall’Associazione culturale e di volontariato I Colori dei Fiori di Torre del Greco e tanto altro accoglieranno i visitatori fino domenica 25 aprile.
 
www.prolocopaesemio.it/fiorinfestaexpo  fiorinfestaexpo@studiosema.it
 
 

Commenta Stampa
di Rossella Saluzzo
Riproduzione riservata ©